Rimini, il Comune aiuta sei bimbi autistici

Solidarietà e attenzione ai bambini più svantaggiati e alle loro famiglie. Con 29.000 euro il Comune di Rimini ha deciso di finanziare la partecipazione di sei bambini autistici a "Estate in Villa"

Solidarietà e attenzione ai bambini più svantaggiati e alle loro famiglie. Con 29.000 euro il Comune di Rimini ha deciso di finanziare la partecipazione di sei bambini affetti da disturbo dello spettro autistico residenti a Rimini a “Estate in Villa”, il progetto organizzato dal Comune di Misano Adriatico.

A fianco di un percorso riabilitativo individualizzato, i ragazzi potranno vivere momenti di integrazione con i coetanei grazie ad un intenso programma ricreativo che prevede gite al mare, in piscina e ai parchi  tematici della zona. La qualità del funzionamento del centro estivo è garantito dalla presenza di educatori specializzati e dalla supervisione intensiva del Centro Autismo dell'Ausl di Rimini.

“Estate in Villa” coinvolge complessivamente 12 ragazzi con diagnosi di autismo dai 7 ai 17 anni ospitati a Villa del Bianco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento