L'Ausl celebra la giornata mondiale dell’igiene delle mani

Anche quest’anno, su tutto il territorio romagnolo sono stati organizzati dai professionisti dell’Area Governo Assistenziale Risk-Management dell’Ausl Romagna diversi momenti di sensibilizzazione

Sabato  ricorre la Giornata mondiale dell’igiene delle mani promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Un appuntamento annuale al quale aderisce da sempre anche l’Ausl Romagna per ribadire il ruolo chiave dell’igiene delle mani, un gesto tanto semplice quanto importante, sia in medicina che nella quotidianità, per ridurre i rischi di trasmissione di virus e batteri. Il maggior numero di contaminazioni e trasferimenti di germi avviene infatti attraverso le mani. Ecco perché lavarsi le mani correttamente rappresenta una delle misure più efficaci per proteggerci dalle infezioni. Anche quest’anno, su tutto il territorio romagnolo sono stati organizzati dai professionisti dell’Area Governo Assistenziale Risk-Management dell’Ausl Romagna diversi momenti di sensibilizzazione rivolti agli operatori sanitari e ai cittadini e che prevedono la produzione e diffusione di materiali informativi non solo all’interno dei presidi ospedalieri ma, grazie al concorso dei Dipartimenti di Cure Primarie, anche nelle Case Residenza per Anziani che hanno aderito. A Rimini questi materiali saranno esposti nei pressi del “Bar Dea” dell’Ospedale Infermi e resteranno in mostra fino al 7 maggio. Infine fino a sabato, nelle mense dei presidi ospedalieri dell’Ausl Romagna i vassoi sono apparecchiati con delle tovagliette speciali, per ricordare agli operatori sanitari l’importanza di una corretta igiene delle mani. L’obiettivo è quello di evidenziare la semplicità dell’igienizzazione delle mani attraverso l’uso di gel idroalcolico, ormai presente in maniera importante in tutte le strutture sanitarie. Basta mettere in atto 5 semplici azioni (di qui il fatto che la Giornata ricorra il 5 maggio, cioè il 5/5) che richiedono non più di 30 secondi, ma che sono fondamentali.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento