menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A scuola di stile, creatività e solidarietà per gli studenti di Coriano

La finalità del progetto è stata quella di creare una mascherina di Istituto, con il coinvolgimento degli alunni nelle fasi di produzione, dall'ideazione del logo al confezionamento

La fine del lockdown e l’arrivo delle vacanze, le torride giornate estive e il tanto desiderato mare non hanno intimidito l’operosità dell’Associazione Our Children e di alcuni docenti della Scuola Secondaria di 1° grado dell’IC Ospedaletto che, capitanati dal dirigente scolastico professoressa Barbara Cappellini, hanno continuato a lavorare alacremente anche nel periodo estivo. Obiettivi principali la messa in sicurezza della scuola, in vista della tanto sperata riapertura a fronte dell’emergenza Coronavirus, e la proposta di un’Offerta Formativa sempre più accattivante e di qualità, che punti alla valorizzazione di tutti gli studenti e al potenziamento delle loro capacità, alla scoperta di quelle propensioni forse  ancora nascoste o sconosciute, ma che possono diventare il motore del loro successo formativo.

"La mascherina, che con prepotenza è entrata nelle nostre vite, che ci toglie il sorriso e limita le nostre espressioni, è stato il  punto di partenza, con l’obiettivo di ridare la giusta identità ad ognuno di noi, cominciando proprio dalla scuola". Ecco come è nato l’ambizioso progetto “A scuola di stile”, promosso da Collegio Docenti e dal Consiglio di Istituto dell’IC Ospedaletto, sostenuto da Our Children, associazione del corianese che ogni anno attiva iniziative a favore dell’istruzione (tra cui un gemellaggio tra la nostra e una realtà scolastica del Kenya), con il Patrocinio del Comune di Coriano e la preziosa collaborazione della Vi.Vi Creation s.r.l. (vivicreation.com) e della modellista Viviana Presepi che ha curato  lo sviluppo del prodotto.

La finalità del progetto è stata quella di realizzare una mascherina di Istituto, con il coinvolgimento degli alunni in tutte le fasi della produzione, dall’ideazione del logo, al confezionamento; un’attività che vede dunque protagonisti gli studenti, la loro creatività, la loro voglia di fare e di mettersi in gioco. Fondamentali la collaborazione e l’entusiasmo dei docenti impegnati nel progetto, costante il sostegno del Dirigente Scolastico che tanto si spende per il successo della didattica e per il benessere di tutta la comunità educante, encomiabile la disponibilità dei volontari di Our Children e di alcune mamme dei nostri alunni.

"Il nostro vuole essere un dono nel suo significato più profondo, ovvero uno strumento per creare una relazione con l’altro.  Un dono dunque che, pur nella sua semplicità, porta con sé un enorme bagaglio di valori:  solidarietà, rispetto, gratitudine, reciprocità, importanza delle piccole cose, coesione sociale, valori spesso dimenticati e che vogliamo trasmettere ai  nostri ragazzi e farli rivivere insieme a loro", afferma il presidente di Our Children questa straordinaria esperienza, mentre fervono i preparativi per la consegna delle mascherine di Istituto a tutti i bambini iscritti nei vari plessi dell’Ic Ospedaletto, al personale docente e Ata e all’Amministrazione del Comune di Coriano.

Il sindaco di Coriano ha commentato: "Da subito ho condiviso il valore di questo progetto, Innanzitutto perché non è solo la realizzazione di un dono ma un insegnamento che lascerà ai ragazzi un segno tangibile di come si può essere creativi e allo stesso tempo usare questa creatività per un fine importante come il rispetto delle regole imposte da questa terribile pandemia. Ringrazio i ragazzi, i genitori, la direttrice scolastica,  le insegnanti e l’associazione Our Children da sempre affianco delle giovani generazioni."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento