Gli alunni del Marco Polo proiettati verso l'Europa

Il 2017 si chiude con un traguardo importante per 44 ragazzi dell'istituto superiore che frequenteranno uno stage all’estero per 5 settimane

Gli alunni del Marco Polo non hanno paura di mettersi in gioco: sarà il tipo di studio che fanno, le lingue straniere, la geografia, l’arte ma appena possono viaggiano. Tante le opportunità che la scuola offre loro: viaggi di istruzione in Italia all’estero, soggiorni linguistici, scambi classe e progetti Europei. L’ultimo progetto in ordine di tempo, è stato un ERASMUS+, svolto in collaborazione con l’ITC di Cagli (PU) e coordinato dall’Associazione FORTES di Vicenza, che ha visto muoversi in Europa 44 alunni del Marco Polo in stage all’estero per 5 settimane. I giovani, di classe quarta, si sono preparati alla partenza con attività volte a rinforzare la loro motivazione e sostenere la loro voglia di intraprendenza in modo da non rischiare la paura di affrontare l’altrove. Le attività preparatorie hanno rinforzato la conoscenza della lingua ma non solo. Sulla base delle lingue studiate nell’Istituto, sono state individuate le mete : Cannes (Francia) per il francese, Vienna (Austria) per il tedesco,  Valencia (Spagna) per lo spagnolo,  Vilnius (Lituania) per il russo e per l’inglese Cardiff (Gran Bretagna) Una volta all’estero i ragazzi, accompagnati dai loro insegnanti, hanno avuto una settimana per inserirsi le famiglie che li ospitavano, conoscere il territorio e poi per il mese successivo, lasciati da soli, si sono cimentati in tirocini formativi presso aziende legate al mondo del turismo. Il progetto denominato QUALITY_W_2016 , dove la W sta per Welcome, prevedeva un’azione di tirocinio volta a rinforzare la loro capacità di accogliere in maniera adeguata i turisti. Al termine del percorso, il 23 dicembre scorso, è stato consegnato loro un certificato di Europass che va ad arricchire il loro Curriculum Vitae ed il loro Portfolio di competenze; ma quello che conta per loro è, al momento, aver fatto “l’esperienza più importante della loro vita”, come la maggioranza di loro l’ha definita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

Torna su
RiminiToday è in caricamento