Gli studenti del ‘Gobetti’ di Morciano volano all’estero grazie alle borse di studio

Grazie alla collaborazione quasi decennale e partenariato con i Lions Club, Leo Club e ADA onlus Valle del Conca di Morciano di Romagna

L’istituto Gobetti di Morciano offre ad alcuni dei propri studenti migliori una importante opportunità di studio e di approfondimento di una lingua straniera all’estero. Lo fa grazie alla collaborazione quasi decennale e partenariato con i Lions Club, Leo Club e ADA onlus Valle del Conca di Morciano di Romagna. Nel 2018 vedrà infatti la luce la IX edizione delle Borse di Studio Angelini-Montanari a favore dell’Istituto. Grazie al finanziamento esterno messo a disposizione, unico in tutta la provincia di Rimini, la scuola riesce così a mettere un importante tassello in quello che è un preciso compito di tutte istituzioni scolastiche cioè quello di valorizzare il merito dei propri studenti migliori.

Quest’anno spiccano i nomi di 7 studenti:
1)    Marco La Torre, IV L – Meccanica, Meccatronica ed Energia
2)    Andrea Ongaro, IV J – Informatica
3)    Luna Facondini, IV D – Amministrazione, Finanza e Marketing
4)    Valentina Masiello, IV A - Amministrazione, Finanza e Marketing
5)    Lucia Bilancioni, IV B - Amministrazione, Finanza e Marketing
6)    Francesco Topi, IV G – Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale
7)    Alessia Amodio, IV E – Servizi Commerciali

A tutti andrà riconosciuto l’acquisizione di un credito formativo, un’attestazione di merito e per quattro di loro si apriranno le porte per un soggiorno studio di 2 settimane in una capitale europea per lo studio di una lingua straniera tra l’inglese, il francese, lo spagnolo e il tedesco.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento