“Looking for talent”, bruciati in pochi minuti i posti disponibili per il concorso

Il contest in lingua inglese organizzato dal Liceo Linguistico San Pellegrino riservato agli alunni di classe III delle scuole secondarie di primo grado

Sono andati esauriti in soli 43 minuti i 150 posti disponibili per partecipare a “Looking for talent”, il concorso in lingua inglese organizzato dal Liceo Linguistico San Pellegrino riservato agli alunni di classe III delle scuole secondarie di primo grado della provincia di Rimini, Pesaro-Urbino e della Repubblica di San Marino. Un’adesione immediata e numerosa, che registra un interesse sempre in crescita da parte dei ragazzi per il Premio “Looking for talent”, che mette alla prova le competenze linguistiche di studenti così giovani. Giunto alla quinta edizione, il Premio nasce nel 2013 con l’obiettivo di avvicinare i ragazzi allo studio delle lingue straniere, con la convinzione che il valore educativo di questa disciplina giochi un ruolo fondamentale nella formazione.

Il concorso si svolgerà sabato 25 novembre 2017 alle ore 15.30, nella sede del Liceo linguistico San Pellegrino (via Massimo d'Azeglio 8, Misano Adriatico) e vedrà anche quest’anno la collaborazione attiva degli studenti del Liceo, che svolgeranno le attività di accoglienza, offrendo un importante contributo alla realizzazione del concorso. La prova sarà costituita da diverse tipologie di esercizio (grammaticale, lessicale, compositivo e culturale) e sarà valutata da una commissione composta da docenti di lingua inglese. “Looking for talent” prevede da regolamento la consegna di premi in denaro alle tre migliori prove: 500 euro al 1° arrivato, 300 euro al 2° e 200 euro al 3° classificato. I premi saranno consegnati durante la cerimonia di premiazione, che si svolgerà sabato 13 gennaio 2018 alle ore 16.00. I nomi dei primi dieci classificati, inoltre, saranno pubblicati sul sito liceo.fusp.it. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento