Nelle scuole di Coriano internet “vola” grazie alla nuova fibra ottica

Il vantaggio in termini prestazionali è considerevole, in quanto si è passati da una velocità di download/upload pari a 2 Mbit/s ad una di 30 Mbit/s

Da oggi infatti tutte le sedi delle scuole elementari e medie di Ospedaletto -  Scuola Elementare Ospedaletto  Scuola Media Ospedaletto, Scuola Elementare Cerasolo - e la Segreteria dell’Istituto Comprensivo di Ospedaletto sono collegate con nuove linee in fibra ottica che hanno sostituito le precedenti linee dati ADSL: il vantaggio in termini prestazionali è considerevole, in quanto si è passati da una velocità di download/upload pari a 2 Mbit/s ad una di 30 Mbit/s. Sono stati effettuati tutti i test di collaudo, consegnando alle scuole già dal 10 gennaio tutte le linee perfettamente funzionanti. Questo permetterà ai tanti alunni delle scuole tutti i ragazzi di poter utilizzare al meglio tutti gli strumenti informatici già disponibili presso i singoli plessi scolastici espressamente dedicati alla didattica (postazioni pc presenti nei laboratori, lavagne interattive multimediali, registro elettronico per insegnanti e studenti, collegamenti WiFi per utilizzo simultaneo di pc, smartphones e tablet, ecc.).

"Abbiamo raggiunto un ulteriore traguardo nel percorso già intrapreso di digitalizzazione di questo Ente - commentano dal Comune. - E’ un ottimo risultato raggiunto peraltro in tempi rapidissimi e con risorse contenute: siamo riusciti perfino ad ottenere un risparmio sui prezzi praticati dalla Convenzione Intercent-ER stipulata dalla Regione Emilia Romagna con il fornitore TIM Spa tramite una trattativa diretta con il medesimo fornitore. Il risultato tangibile di tale accordo è che il costo complessivo annuo sostenuto dal Comune di Coriano relativo alle 4 linee in fibra ottica appena installate presso le scuole di Ospedaletto, comprensivo di servizio fibra, manutenzione router ed IVA è pari ad € 4.919,04 anziché € 7.879,84 del listino Convenzione. Si è pertanto realizzata forte sinergia tra il comune e l’istituto scolastico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Sindaco Domenica Spinelli e il consigliere delegato Stefano Aluigi  hanno immediatamente fatto proprie le criticità rilevate dal Dirigente scolastico Dott. Montanari - assegnato quest’anno all’Istituto  Comprensivo di Ospedaletto  - individuando le risorse finanziarie necessarie. La concretizzazione del progetto, la celerità nell’esecuzione e le economie di spesa realizzate sono state possibili grazie alle specifiche professionalità  in tema ICT presenti in questo Ente e alla forte collaborazione tra loro: la Dott. Carla Franchini - Responsabile dell’Area dei Servizi Generali  - e l’ing. Simone Torsani, referente dei sistemi informativi ai quali è dovuto uno speciale ringraziamento. La direzione  marcatamente digitale già intrapresa da questo Comune negli ultimi anni,  e  concretizzatasi con lo switch off digitale (tutti i documenti dell’Ente prodotti in forma esclusivamente digitale - al 1° gennaio 2017), proseguirà ancora. A breve termine  sarà infatti operativo il nuovissimo sistema informativo dell’edilizia, utilizzando le più recenti tecnologie informatiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia di centauri si schianta contro auto ferma sulla Ss16, chiusa l'Adriatica

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Movida senza mascherine, nei guai diversi locali: multati anche baristi e clienti

  • Riapre l'aeroporto Fellini: atterrato il primo volo dall'Albania

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Malore fatale in mare, turista perde la vita sulla battigia

Torna su
RiminiToday è in caricamento