“Puliamo il mondo”, i piccoli del Piedibus si prendono cura del percorso che li conduce a scuola

L'amministrazione comunale di Santarcangelo e i volontari aderiscono alla 26a edizione dell’iniziativa promossa da Legambiente

L’Amministrazione comunale aderisce alla 26° edizione di “Puliamo il mondo”, l’iniziativa promossa da Legambiente contro l’inquinamento ambientale, con un messaggio pieno di speranza per il futuro. Questa mattina (giovedì 27 settembre) infatti bambine e bambini del Piedibus – nello specifico della linea Stazione –hanno indossato le pettorine gialle identificate dallo slogan “Stiamo lavorando per noi” per raccogliere cartacce e rifiuti vari trovati lungo il percorso che li conduce alla scuola Pascucci.

Il progetto del Piedibus, già di per sé particolarmente importante perché consente ai più piccoli di fare esercizio fisico e socializzare in modo originale e divertente, contribuisce anche a ridurre il traffico dei veicoli. Un progetto che questa mattina si è arricchito di un valore ulteriore: l’attenzione e la cura per l’ambiente nel quale viviamo, dimostrate in modo ancor più diretto ed efficace attraverso la raccolta dei rifiuti abbandonati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento