Edilizia scolastica, in arrivo cento milioni: nel Riminese riqualificazione e nuovi edifici

Potranno essere realizzati lavori di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento sismico, efficientamento energetico

Quasi 100 milioni di euro per riqualificare le scuole dell’Emilia-Romagna. Il finanziamento (98,9 milioni) è stato concesso alla Regione Emilia-Romagna dalla Cassa Depositi e Prestiti nell’ambito del programma di edilizia scolastica 2018-2020 ed è il frutto del protocollo di intesa con il ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Miur - che coordina il piano e monitorerà l'utilizzo dei fondi), il ministero dell'Economia e delle finanze (Mef), la Banca europea per gli investimenti (Bei) e la Banca di sviluppo del Consiglio d'Europa (Ceb).

Grazie a questo pacchetto di risorse potranno essere realizzati lavori di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento sismico, efficientamento energetico su 106 edifici scolasti di proprietà degli enti locali, da Piacenza a Rimini,e in alcuni casi ricostruzione dell’edificio in sostituzione di quello già esistente.
In particolare, nelle province si avranno 21 interventi a Bologna; 6 a Forlì-Cesena; 10 a Ferrara; 15 a Modena; 17 a Piacenza; 10 a Parma; 12 a Ravenna, 9 a Reggio Emilia e 6 a Rimini.

Le scuole nel Riminese e gli interventi

A Riccione beneficerà del pacchetto risorse l'edificio in uso al Polo scolastico di Riccione - Istituto Professionale
per il Settore dei Servizi S. Savioli/Liceo A. Volta - F. Fellini per lavori di adeguamento sismico con un importo di finanziamento richiesto per 2.762.500,00.
A Santarcangelo la nuova scuola dell'Infanzia a Canonica in via della Rebola (costruzione in sostituzione): importo di finanziamento richiesto 700mila euro e cofinaziamento di un milione.
Nel comune di San Clemente l'IC Valle del Conca - Scuola primaria a S. Andrea in Casale per un intervento di adeguamento sismico con importo richiesto di 130.848,60 e cofinanziamento pari a 14.538,73.
A Riccione IC Zavalloni - Nuova Scuola primaria Panoramica per un intervento di nuova costruzione in sostituzione con importo richiesto pari a 2.751.183,35 e cofinanziamento di 687.795,84.
A Poggio Torriana l'IC Ponte sul Marecchia - Scuola primaria G. Turci in Via Montebello, per adeguamento sismico: importo richiesto 450mila euro e cofinanzimento pari a  90mila euro.
A Rimini l'IC Centro Storico - Nuova Scuola infanzia e primaria Ferrari in via Gambalunga: nuova costruzione in sostituzione, importo richiesto pari a 900mila euro, cofinanzimento di 100mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Vasco Rossi torna a maggio in Riviera per le prove del suo nuovo tour

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Picchiata e costretta a un rapporto sessuale nel parcheggio della discoteca, il bruto arrestato

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

  • Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

Torna su
RiminiToday è in caricamento