Scuola

Scuola, anche Federconsumatori è per riaprire l'ultimo giorno: "Un momento di spensieratezza"

"Un ritorno alla normalità, un rivedere i propri compagni e maestre" che "per un solo giorno, consentirebbe di portare nel cuore un felice momento"

Regalare ai bambini e ragazzi l'ultimo giorno di scuola: questa, in sintesi, la richiesta di cui si fa promotrice Federconsumatori della Provincia di Rimini, con una lettera inviata al ministro della Pubblica istruzione Lucia Azzolina, alla sua vice Anna Ascani, al presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, all'assessore ai Servizi educativi di Rimini Mattia Morolli, e all'Ufficio scolastico. Nella lettera, Federconsumatori vuole sensibilizzare le istituzioni sull'importanza di concedere "un momento di spensieratezza, un ritorno alla normalita', un rivedere i propri compagni e maestre" che "per un solo giorno, consentirebbe di portare nel cuore un felice momento di chiusura del loro percorso scolastico". Questa possibilita', per l'associazione, andrebbe data sia ai bambini che ai ragazzi, "nel rispetto delle norme di sicurezza oggi vigenti". E ancora, "sarebbe un segnale di speranza, oltre che il ritorno graduale alla vita", viene sottolineato nella lettera. Il sindaco di San Lazzaro di Bologna, Isabella Conti, fa sapere Federconsumatori, fa da apripista, avendo gia' dato l'ok a questa iniziativa nel suo comune. Anche l'assessore di Rimini Mattia Morolli nei giorni scorsi ha sottoposto alla giunta la proposta di aprire materne e nidi, almeno un ultimo giorno. E allora "perche' non estendere tale progetto alle scuole primarie e secondarie?", chiede Federconsumatori. Insomma, il saluto finale sarebbe "non solo un'occasione per dare senso ad un percorso brutalmente interrotto, la dimostrazione della fattibilita' di eventi del genere nel rispetto delle norme di sicurezza oggi vigenti a tutela e non a castigo della comunita'".

(fonte Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, anche Federconsumatori è per riaprire l'ultimo giorno: "Un momento di spensieratezza"

RiminiToday è in caricamento