Scuole senza zaino: si parte alla Zoebeli di Santa Giustina e alla Decio Raggi di San Giuliano

Con la consenga dell'arredo scolastico al via il progetto della sperimentazione didattica

Con la consegna dell'arredo scolastico prende ufficialmente l'avvio il progetto Scuola senza zaino anche alla scuola elementare Zoebeli di Santa Giustina e alla scuola elementare Decio Raggi a san Giuliano. Dopo la sperimentazione già avviata nella scuola di San Fortunato, il progetto “Scuola senza zaino” si consolida e si allarga arrivando a coinvolgere, in totale, tre scuole riminesi. Un progetto condiviso con la scuola, in cui il Comune si occupa dei costi relativi agli arredamenti e alla logistica e la scuola della parte didattica. “Una scuola – sottolinea l’assessore ai servizi educativi del Comune di Rimini Mattia Morolli – che cresce e si rinnova mettendo al centro concetti come socializzazione e autonomia, grazie ad una stretta collaborazione tra scuole, Comune e famiglie”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento