rotate-mobile
Scuola

Un premio agli studenti riminesi che si sono diplomati con il massimo dei voti

L'amministrazione organizza sabato un momento di saluto per i "supermaturi". L'assessore Morolli: "E' stato un anno che ha messo a dura priva i ragazzi"

Un momento insieme per congratularsi e premiare gli studenti riminesi che hanno ottenuto il massimo dei voti, 100/100, nel corso degli ultimi esami di maturità. L’appuntamento è per sabato 18 luglio, alle ore 11, in piazza Francesca da Rimini, a Castel Sismondo. Ad incontrare gli studenti ci sarà l’assessore ai servizi educativi del Comune di Rimini, Mattia Morolli.

“Un momento di festa collettivo – spiega l’assessore Morolli – alla fine di un anno scolastico caratterizzato invece da una preparazione individuale, con l’ausilio dei sistemi digitali. Un anno che ha messo a dura prova gli studenti che, nonostante difficoltà inedite, sono riusciti a raggiungere risultati di grande prestigio, dando prova non solo di grande preparazione ma anche di adattamento e personalità. Con loro, il nostro ringraziamento va anche agli insegnanti e ai genitori che hanno saputo affrontare con grande dinamismo e impegno i momenti più difficili, andando insieme  oltre le difficoltà e accompagnando i ragazzi al bel risultato finale”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un premio agli studenti riminesi che si sono diplomati con il massimo dei voti

RiminiToday è in caricamento