rotate-mobile
social

L'aeroporto un pezzo di storia di Rimini. Per i cento anni dalla costruzione un ciclo di incontri

Si è svolta la prima conferenza del ciclo di incontri culturali, inseriti nel progetto Azzurro 100, a cura della Associazione Nazionale Faleristica

Un secolo di aeroporto. Il sito fu sede della Sezione Difesa Rimini-Riccione a partire dal 19 luglio del 1916 fino al 18 novembre 1918. Inizia a operare nel 1929 come impianto militare e aerostatico, intitolato al sergente Giannetto Vassura, medaglia al valor militare, caduto in combattimento aereo nel 1918. La parte di aeroporto aperta al traffico civile fu successivamente intitolata al regista riminese Federico Fellini, scomparso nel 1993. Ora la storia dell’aeroporto verrà ripercorsa. Si è svolta la prima conferenza del ciclo di incontri culturali, inseriti nel progetto Azzurro 100, a cura della Associazione Nazionale Faleristica, sul tema: “100 anni dell’aeroporto di Rimini”. Relatori gli avvocati Alessandro Catrani, bibliofilo e collezionista di fotografie storiche della Rimini del Primo Novecento e Pierpaolo Maglio, modellista statico aeronautico dal 1978.

“Azzurro 100 è un’occasione di riflessione sulla storia di Rimini, che l’Associazione Nazionale Faleristica vuole offrire alla cittadinanza. Desideriamo che sia un’occasione di dialogo e di crescita”, ha affermato Raffaele Scozzafava, presidente dell’Anf. “La conoscenza e il valore - ha detto in relazione al tema della serata - sono espressione autentica dell’umanità”.

Il contributo riminese alla conquista della terza dimensione è stato il filo conduttore della serata, che si poneva nell’anno in cui ricorre il 100° anniversario dell’Istituto del Nastro Azzurro e dell’Aeronautica Militare.

“Ricordare i valori che hanno animato i pionieri del volo – ha detto, introducendo la conferenza, Giovanni Ramunno, moderatore dell’incontro, – sarà uno degli impegni che, insieme all’Istituto del Nastro Azzurro, all’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci – sezione di Sassofeltrio e all’Associazione Nazionale Aviazione Esercito, vogliamo portare avanti perché lo riteniamo importante sia per i giovani, sia per le famiglie ma anche per la società”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'aeroporto un pezzo di storia di Rimini. Per i cento anni dalla costruzione un ciclo di incontri

RiminiToday è in caricamento