rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
social Bellaria-Igea Marina

Bellaria, bilancio positivo per la Festa di San Valentino e Veglione di Santa Apollonia

Folta la partecipazione dei visitatori per le vie del centro cittadino e nelle vie adiacenti, con altrettanta buona presenza da parte degli operatori commerciali.

Un weekend di bel tempo ha fatto da cornice alla Fiera di San Valentino che si è svolta sabato 11 e domenica 12 febbraio a Bellaria Igea Marina. Anche quest’anno in occasione della Festa degli innamorati, le bancarelle presenti nell’Isola dei Platani sono state allestite con gazebo di colore rosso. La manifestazione ha chiuso il lungo periodo di festeggiamenti organizzato da PromoD ed iniziato lo scorso 4 febbraio con la Fiera di Santa Apollonia. Folta la partecipazione dei visitatori per le vie del centro cittadino e nelle vie adiacenti con una altrettanto buona presenza da parte degli operatori commerciali. Di ottimo livello la qualità dei tanti prodotti esposti nelle bancarelle presenti nelle vie cittadine con prodotti tipici provenienti da varie regioni italiane. I bellariesi non hanno voluto mancare giovedì scorso, ed ancora prima lo scorso fine settimana, alla celebrazione della Patrona della città, Santa Apollonia. Quest’anno la ricorrenza del 9 febbraio è stata imbiancata da un leggero strato di neve, situazione che non ha scoraggiato la presenza sia degli operatori che dei visitatori. Più che buona l’esperienza dello stand gastronomico allestito in Piazza Don Minzoni che ha visto per tutti e cinque i giorni di apertura un buon numero di presenze. Oltre 1.500 in totale le porzioni di cibo sfornate dalle tre Associazioni che hanno gestito lo stand: Banca del Tempo con l’azdora Frida Vasini ai fornelli, Gruppo Scout e Pro Loco di Bellaria. Affollato di giovanissimi e non poteva essere diversamente, il tradizionale Luna Park posizionato nel Parcheggio di Piazza del Popolo.

Anche il ritorno del tradizionale Veglione di Santa Apollonia di sabato 11 febbraio presso il Palacongressi di Bellaria Igea Marina ha riscosso successo con la presenza di circa 800 partecipanti alla serata. A partire dalle 21:30 si sono accesi i riflettori sulla grande pista da ballo nel salone principale del Palacongressi con Dj Paolo Tombaccini alla consolle. A seguire la Mirko Casadei POPular Folk Orchestra ha animato la platea con un ricco repertorio di musiche tradizionali e pop folk; in pista sono scesi ballerini di tutte le età, compresi gli allievi della scuola di ballo Rimini Company Dance che hanno intrattenuto il pubblico con alcuni balli romagnoli. Una serata di festa, allegria sulle note del ballo tradizionale e contemporaneo; così il Presidente di Fondazione Verdeblu, ente organizzatore dell’evento, Paolo Borghesi: «Dopo anni di assenza, il ritorno del Veglione è stato cosa gradita dalla città. La dimostrazione è stata l’occupazione di tutte le sedute e la pista da ballo piena.

La festa a Bellaria Igea Marina, prosegue il prossimo sabato 18 febbraio con “L’Isola del Carnevale 2023” per un pomeriggio di festa tra sfilate in maschera, spettacoli di magia, giocoleria e musica per l’intrattenimento di tutta la famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellaria, bilancio positivo per la Festa di San Valentino e Veglione di Santa Apollonia

RiminiToday è in caricamento