rotate-mobile
social

In arrivo la Luna piena rosa di aprile, riti e significato

Il 16 aprile, vigilia di Pasqua, la luna sorgerà alle 20.55, orario in cui raggiungerà il suo massimo splendore. Scopriamo il significato di questa luna rosa e i riti da seguire

Tutti gli appassionati di spettacoli celesti, e non, nel weekend di Pasqua potranno ammirare un evento incredibile: la luna piena si tingerà di rosa.
Questa luna apparirà nel suo massimo splendore al tramonto di sabato 16 aprile, la sera della vigilia di Pasqua. Alzando gli occhi al cielo si potrà vedere una meravigliosa luna piena rosa dando origine a uno spettacolo celeste mozzafiato proprio nella notte di Pasqua.

Per ammirare al meglio lo spettacolo bisognerà attendere fino a dopo il tramonto, che avverrà poco dopo le 20. La Luna diventerà piena alle 20.55 se le condizioni meteorologiche saranno favorevoli, sarà ormai abbastanza buio da permettere di osservare il plenilunio.

Significato Pink Moon, Luna Rosa

In realtà la luna piena di aprile, non si colorerà di rosa, il nome Luna piena rosa, o Pink Moon, non è legato quindi al colore del satellite che brillerà nel cielo come al solito con un bagliore bianco-argento. A dargli questo nome sono stati i nativi noramericani riferendosi al Phlox subulata, un fiore molto diffuso in America, simile alle ortensie, conosciuto anche come muschio rosa, un fiore da campo che sboccia in primavera e che ha ispirato i nativi americani a chiamare così la Luna piena di aprile. Si tratta della prima luna piena dell’equinozio di primavera e nelle antichissime tradizioni dei nativi americani (e ancor prima) si è sempre imputato alla luna rosa una capacità di far “resuscitare” la natura, un vero passaggio di forze naturali e spirituali.

Ma non è l’unico soprannome attribuito a questo plenilunio. Tra i nomi alternativi ci sono quello di Luna piena del pesce, diffuso soprattutto tra le tribù costiere e riferito ai pesci della stessa famiglia delle sardine e delle aringhe che risalivano i fiumi per deporre le uova e anche Luna piena dell'uovo e Luna dei Fiori di Pesco perché il suo colore ricorda quel magnifico rosa che simboleggia la natura ad aprile.  

Riti della luna piena rosa

Quest'anno la Luna piena di aprile cade a Pasqua e ha un valore importante per affrontare una rinascita. Le energie sono in movimento e crescita. Questo è il momento ideale per risvegliare la fiducia nelle proprie possibilità, la capacità di riconoscere le occasioni, anche quando questo comporta un certo rischio.?In questo periodo sono frequenti i cambiamenti di umore e impeti emotivi, dobbiamo dominare le sensazioni e occuparci di noi, delle cose che abbiamo trascurato, e fare pulizia interiore. 

La Luna piena è uno dei momenti migliori per tagliarsi i capelli e depilarsi se si vuole rallentare la ricrescita. È anche il momento ideale per fare pulizie interiori ed esteriori. Questo significa che nella notte di luna piena prendi un foglio di carta scrivi sopra tutto quello che vuoi eliminare dalla tua vita (relazioni tossiche, precarietà, rabbia, ecc.) e poi prendi una ciotola, vai sotto la luna e brucia il foglio. L

a Pasqua è un momento di rinascita, riconciliazione per risolvere conflitti interiori e con gli altri e grazie a questa luna tutto è amplificato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo la Luna piena rosa di aprile, riti e significato

RiminiToday è in caricamento