Mercoledì, 17 Luglio 2024
social Riccione

Uno chef stellato nella Perla Verde, con sé porta i sapori della cucina campana e romana

Domenico Stile dell’Enoteca La Torre (due stelle Michelin) arriva a Riccione

Prosegue il viaggio nelle suggestioni della cucina romana e di quella partenopea nella cornice del Victor Lounge di viale Ceccarini. Dopo aver accolto lo chef Daniele Lippi del ristorante Acquolina di Roma (due stelle Michelin), il format delle “cene a quattro mani” ideato dal patron del locale, Luciano Colono, prosegue in compagnia di un altro giovane talento della ristorazione italiana, uno dei più apprezzati della Capitale. Si tratta di Domenico Stile, chef dell’Enoteca La Torre (due stelle Michelin).

Lunedì 24 giugno Stile sarà al fianco di Fernando Squitieri, chef del Victor Lounge, per dare vita ad un esclusivo menù degustazione: un viaggio gastronomico nei sapori della tradizione romana e di quella campana, reinventate in chiave gourmet. Il tutto accompagnato, come sempre, dalla ricca e selezionata proposta di beverage targata Victor Lounge.  

Chi è Domenico Stile

Nato a Gragnano, classe ’89, Domenico Stile è ad oggi uno dei più giovani chef in Italia con due Stelle Michelin. Diverse le esperienze intraprese prima di arrivare a Roma, tra cui da Alinea a Chicago e nelle cucine dei più significativi nomi della Penisola, come Gianfranco Vissani, Enrico Crippa, Antonino Cannavacciuolo, Massimo Bottura e Nino di Costanzo.  Da febbraio 2016 è alla guida della cucina del ristorante Enoteca la Torre a Villa Laetitia di Roma, due stelle Michelin, con cui ha raggiunto una forte e solida intesa. La sua cucina è concreta e mediterranea, Domenico infatti da molto spazio nei suoi piatti alle sue origini partenopee, con note chiare e nette nei suoi piatti, in prevalenza a base di pesce. Forte conoscenza della tradizione e di una continua sperimentazione, sono le basi della sue creazioni.

Il menù della serata

Aperitivo di benvenuto  
Chef Domenico Stile  
Aperitivo all’italiana: 
- ricotta  di bufala, arachidi e aperol spritz  
- Pizzetta soffiata alla marinara 
- Uovo alla monachina in crosta di semi e gel Di tamarindo. 
Chef Fernando Squitieri  
- meringa al finochietto , gambero rosso e lime  
- "pane" burro e acciuga  

Antipasto  
Chef Fernando Squitieri  
- Astice, mandorla, ciliegie e aceto balsamico  

Primo  
Chef Domenico Stile  
- Risotto ai 7 limoni della costiera, cannolichi, asparagi emulsione di vongole veraci e yogurt al plancton. 

Secondo 
Chef Domenico Stile  
- Agnello alla Villeroy, senape e tartufo nero. 

Pre dessert  
Chef Fernando Squitieri  
- consistenze di frutti rossi  

Dessert  
Chef Domenico Stile 
- Sfera di Babà al rum Zacapa, spuma alla vaniglia bourbon, visciole, barbabietola e melissa. 

Piccola pasticceria  
Chef Fernando Squitieri  
- selezione di cioccolatini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno chef stellato nella Perla Verde, con sé porta i sapori della cucina campana e romana
RiminiToday è in caricamento