rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
social

Torna il presepe meccanico al Mercato Coperto della città

L’allestimento si propone come punto di riferimento e unione per la cittadinanza.

Durante il periodo Natalizio, il Consorzio Operatori Mercato Centrale Coperto installerà, per il secondo anno consecutivo, un Presepe meccanico tradizionale di 50 mq, allestito in un’area centrale del reparto ortofrutta e realizzato dalla Famiglia Gualtieri per valorizzare un luogo di tradizione come il Mercato Coperto attraverso un altro simbolo delle Festività Natalizie.

Sarà possibile visitare il Presepe da sabato 3 dicembre sino al 14 gennaio, tutti i giorni dal lunedì al sabato.

La tradizione del Presepe (dal latino “praesaepe” = mangiatoia) ha inizio già nel 1223 con Francesco d’Assisi che mise in scena la Natività con un scopo di pace.

La Famiglia Gualtieri porta, a sua volta, avanti la passione nella costruzione di presepi artigianali con pazienza, rispetto e passione dal 1856.

In un momento così delicato e difficile, l’allestimento si propone come punto di riferimento e unione per la cittadinanza, la quale attraverso simbologia e sacralità che prendono forma in luogo storico e di tradizione come il Mercato cittadino, può ritrovarsi e ritrovare le proprie radici traendo nutrimento da ciò che storicamente riuniva famiglia e comunità, in particolar modo quelle delle precedenti generazioni per cui, ogni evento oggetto di celebrazione, diventava presupposto di condivisione, convivialità, allegria.

Gli operatori tengono, in modo speciale, a questa iniziativa che li riporta indietro nel tempo, al focolare domestico, allietato da piatti semplici cucinati con cura e amore, ed è questo che vogliono “regalare” a tutti i clienti e visitatori: un’atmosfera magica dove il tempo lento restituisce valore alle piccole cose.

In un mercato dove tante attività familiari sono il frutto di un tramandare saperi e saper fare, l’intento è anche quello di trasmettere questo importante simbolo della tradizione (oltre che della Cristianità) alle nuove generazioni.

Tale iniziativa contribuirà a dare lustro alla Città nel periodo di Natale, svolgendo anche un ruolo sociale essendo appunto senza scopo di lucro e di attrattiva per l’intera comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il presepe meccanico al Mercato Coperto della città

RiminiToday è in caricamento