rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
social

Una raccolta di giochi e dolci per la Pediatria dell'ospedale Infermi

Iniziativa della Pro loco di Miramare, a cena con i volontari anche l'ex sindaco Andrea Gnassi e il suo successore Jamil Sadegholvaad

La Pro loco di Rimini Miramare vuole crescere e a cena con i volontari arrivano sia l'ex sindaco Andrea Gnassi sia il suo successore Jamil Sadegholvaad. Presente anche l'assessore Juri Magrini. L'appuntamento si è svolto all'osteria Le Delizie ed è stata l'occasione per fare il punto sulle attività presenti e sui progetti per il futuro. L'obiettivo della Pro loco di Miramare è quello di sviluppare in vista della prossima stagione estiva nuovi progetti, per intanto ci sono già due iniziative attive.

C'è tempo fino al 22 dicembre per consegnare alla sede di via Oliveti 60 giochi, panettoni e caramelle. Si tratta di una raccolta benefica, dato che tutti i doni saranno poi consegnati dai volontari ai medici del reparto di Pediatria infantile dell'ospedale Infermi di Rimini. Già diverse persone hanno consegnato giochi in scatola e peluche, si possono portare i materiali nella sede della Pro loco dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,30. 

“Si tratta di regalare un piccolo contributo di felicità – dice il presidente Beppe Indino -, cercheremo di dare un conforto con la donazione di qualche gioco. Un piccolo gesto per fare felici i piccoli”.

E' possibile poi visitare il villaggio di Babbo Natale alla sede di via Oliveti, che da quest'anno si è ingrandito rispetto al passato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una raccolta di giochi e dolci per la Pediatria dell'ospedale Infermi

RiminiToday è in caricamento