rotate-mobile
social

Primavera, tagliatelle ai carciofi per accogliere la nuova stagione in tavola

Veloce e leggera, semplice da preparare e con un occhio alla linea. Ecco cosa portare in tavola

È arrivata la primavera e con essa la voglia di nuovi colori e sapori da portare a tavola. Non solo, con la bella stagione cresce la voglia di piatti freschi, colorati, allegri, che soddisfi sia la vista che il palato. Le verdure sono le protagoniste di questa stagione. Spazio, quindi, a tante ricette di primavera con asparagi, fagiolini e carciofi, ricette con gli agretti, piselli e spinaci.
Scopriamo una ricetta semplice e veloce da preparare che conquista il palato e soddisfa l’appetito.

Tagliatelle ai carciofi

Ecco una ricetta vegetariana: le tagliatelle ai carciofi. Si tratta di un primo piatto di stagione gustoso e profumato, facile e veloce da preparare. 
Potete utilizzare carciofi freschi, quando sono di stagione, oppure optare per spicchi di carciofi surgelati e gustare questo piatto tutto l’anno.

ingredienti per 4 persone

  • 360 g di tagliatelle fresche all’uovo
  • 4 carciofi
  • 2 limone bio (buccia edibile)
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio (opzionale)
  • Parmigiano Reggiano qb
  • 1 rametto di timo, maggiorana o mirto
  • sale e pepe nero qb

Preparazione 

Prendere i carciofi, mondarli dopodichè tagliare il gambo, eliminato le foglie esterne più dure e coriacee, spuntare le spine e tagliare i cuori a metà. 

Una volta eliminata la barbetta centrale, tagliare i carciofi a spicchietti e immergerli in acqua fredda con il succo di mezzo limone.

Conservare la buccia e l’altra metà del limone per il servizio.

Una volta fatto, mettere i carciofi in abbondante acqua bollente per 5 minuti, quindi toglierli e, nella stessa acqua, cuocere le tagliatelle aggiungendo un pizzico di sale. 

Mentre cuociono le tagliatelle, scaldare in una padella antiaderente l’olio e l’aglio schiacciato per 1 minuto, poi unire i carciofi scolati, le erbe aromatiche e qualche fettina di limone avanzata. Lasciare insaporire a fiamma viva qualche minuto.

Una volta pronte le tagliatelle, con una tazzina colma di acqua di cottura, aggiungierle nella padella insieme agli ingredienti precedenti. Dopodichè mescolale al condimento per pochi minuti. La pasta è pronta! Servire con una grattata di Parmigiano Reggiano e limone grattugiato, pepe nero e un filo di olio a crudo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primavera, tagliatelle ai carciofi per accogliere la nuova stagione in tavola

RiminiToday è in caricamento