social

3 facili ricette con le cozze

Gratinate, ripiene o alla marinara, le cozze sono un piatto estivo semplice da preparare e gustoso da mangiare

Con o senza guscio, le cozze sono l’anima degli amanti dei sapori del mare. Basso costo, semplici da pulire e cucinare ottime da gustare: le cozze sono una vera risorsa! Perfette per essere cucinate in pentola, al forno e persino fritte. C’è anche chi le preferisce mangiare crude con una spruzzata di limone, ma è un’abitudine un po’ rischiosa. Cucinarle è il modo migliore per selezionare quelle non commestibili e assaporare queste prelibatezze dall’intenso aroma di mare.

Vediamo 3 semplici ricette da portare in tavola come antipasto, contorno o primo piatto.

Cozze alla marinara

Con il loro aroma intenso dato dal vino bianco, le cozze alla marinara sono una pietanza molto gustosa. ?Ottime come antipasto, da accompagnare con delle croccanti fette di pane tostato, o come primo piatto da aggiungere al sugo e servire con gli spaghetti. ?La preparazione delle cozze alla marinara è molto semplice bastano pochi ingredienti.

Ingredienti per 4 persone

  • 1,5 kg Cozze
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo da tritare
  • 50 ml vino bianco
  • 5 cucchiai olio extravergine di oliva

Preparazione:

La prima cosa da fare è pulire bene le cozze. Elimina la barbetta che fuoriesce, raschia il guscio e lavale bene sotto l’acqua corrente per eliminare tutte le impurità. 

Poi prendi una padella antiaderente e metti cinque cucchiai d’olio e due spicchi di aglio schiacciati (o interi se desideri poi toglierli) e rosola leggermente. Dopodichè aggiungi le cozze, quando inizieranno a dischiudersi sfuma con il vino bianco e aggiungi due cucchiai di prezzemolo tritato. Infine copri il tutto con un coperchio e lascia dischiudere tutte le cozze.

Quando le cozze saranno tutte aperte, lasciale sul fuoco ancora per qualche minuto per far insaporire il sugo. Una volta pronte, servile immediatamente e gustatele.

Attenzione: le cozze alla marinara vanno mangiate immediatamente, non è possibile congelarle.

Cozze gratinate

Le cozze gratinate sono un delizioso antipasto di mare, farcite con un appetitoso ripieno composto da pangrattato e formaggio grattugiato, saranno un ottimo modo per stuzzicare l’appetito. Le cozze gratinate sono davvero semplici e veloci da preparare.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 Kg cozze
  • 100 g pangrattato 
  • succo di limone
  • vino bianco secco
  • aceto di vino bianco
  • prezzemolo
  • aglio
  • olio extravergine d'oliva
  • sale

Preparazione

Per prima cosa raccogli le cozze in una casseruola con un filo di olio, uno spicchio di aglio, una spruzzata di vino bianco e qualche rametto di prezzemolo.

Poi porta la casseruola sulla fiamma viva, copri con il coperchio e dopo 4-5’ spegni. Elimina le valve senza mollusco e metti tutte le altre su una placca foderata di carta da forno.

Scalda 5 cucchiai di olio con uno spicchio di aglio, senza farlo bollire. Spegni e lascia in infusione fino a quando l’olio non si sarà raffreddato.

Raccogli il pangrattato in una ciotola con l’olio aromatizzato, un cucchiaio di succo di limone, mezzo cucchiaio di aceto di vino bianco, un pizzico di sale, un ciuffo di prezzemolo tritato.

Distribuisci il pangrattato sulle cozze e infornale per 2-3’. Sforna e servi subito.

Cozze ripiene 

Le cozze ripiene sono un altro modo davvero buono di cucinarle. La particolarità è che le cozze, una volta farcite, vengono chiuse da un filo di cotone per non far fuoriuscire il ripieno durante la cottura nel sugo di pomodoro. Una volta pronte potrai gustare un piatto ghiotto. 

Ingredienti per 6 persone

  • 1 Kg Cozze
  • 650 g Pomodori allungati
  • 150 g Polpa macinata di manzo
  • 50 g Mortadella
  • 50 g Mollica di pane
  • 1 pz Uovo
  • Aglio
  • Latte
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Prendi le cozze e pulisci molto bene i gusci. Poi raccogli le cozze in una casseruola con un filo di olio e uno spicchio di aglio e portalo sulla fiamma media, copri e cuocile per 5’ finchè non si aprono.

Una volta aperte, toglie dal fuoco e conserva il liquido di cottura che si sarà formato, filtralo attraverso un colino fine foderato con carta da cucina o cotone idrofilo. Poi trita le fettine di mortadella.

Amalgama la polpa di manzo con la mortadella tritata. Ammolla la mollica nel latte e poi uniscila alla polpa macinata con un uovo; salate e pepate.

Amalgama fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo. Trita i pomodori e cuocili sulla fiamma media con 2 cucchiai di olio e uno spicchio di aglio per 5-6’. Infine allunga il sugo con un mestolino di acqua di cottura delle cozze filtrata e dopo 1’ spegni.

Farcisci le cozze con la polpa di manzo con mortadella, lega i gusci con lo spago da cucina, mettile in una casseruola con il sugo e inforna a 180 °C per 20 minuti. Infine sforna e servi subito.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

3 facili ricette con le cozze

RiminiToday è in caricamento