Parcheggio selvaggio in centro storico: "Dove è finito il senso civico?"

Torna a galla l'annoso problema degli automobilisti indisciplinati che lasciano le auto in sosta non curandosi dei disagi che provocano

A segnalare il problema dei parcheggi selvaggi nel centro storico di Rimini è un lettore che, foto alla mano, denuncia l'inciviltà degli automobilisti. "Dove è finito il senso civico?", si domanda commentando la lunga fila di auto lasciate in sosta lungo via Cornelia a ridosso del parcheggio a pagamento. Quello che, in teoria, dovrebbe essere un percorso pedonale viene trasformato in una lunga teoria di lamiere costringendo, i pedoni, a camminare in mezzo alla strada che, già di per sè, è abbastanza stretta obbligando gli automobilisti in movimento ad utilizzare mille occhi per evitare di investirli. A tutto questo, inoltre, si aggiunge anche la fila dei veicoli incolonnati per entrare nel parcheggio Castelfidardo e che bloccano il passaggio a chi deve proseguire verso il Mercato Coperto.

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • 9 trucchi per fare la valigia perfetta

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

Torna su
RiminiToday è in caricamento