Venerdì, 19 Luglio 2024
social Riccione

Attesi in Riviera 30 mila atleti per un lungo fine settimana di sport

Al via Sportpertutti Fest 2024

Parte oggi Sportpertutti Fest, un’occasione unica per conoscere da vicino i protagonisti delle Finali nazionali Uisp e per approfondire alcuni aspetti dello sport sociale e per tutti, come l’impegno contro la violenza sulle donne e il valore inclusivo dello sport.

“Il popolo dello sportpertutti colorerà la Riviera Romagnola tra giugno e luglio – ha detto il presidente nazionale Uisp Tiziano Pesce nel corso della presentazione nazionale che si è tenuta giovedì 13 giugno - saranno infatti 32.500 i partecipanti allo “Sportpertutti Fest 2024” per una girandola di eventi e workshop in occasione di alcune delle maggiori Finali e Rassegne nazionali dei Campionati Uisp, con nuoto, pallavolo, pallacanestro, calcio”.
“Un numero record di partecipanti che testimonia l’impatto positivo dello sportpertutti sul turismo e sull’economia del territorio in nome della salute, dello sviluppo sostenibile e del valore sociale dello sport”, ha detto Simone Imola, assessore allo sport del Comune di Riccione. 

Fine settimana ricco di sport

Sportpertutti Fest 2024 entrerà nel vivo in questo week-end, con il basket e il nuoto. Venerdì 14 giugno, riflettori puntati sullo Stadio del Nuoto di Riccione, dove scenderanno in vasca 4.000 atleti dagli 8 ai 20 anni. Contemporaneamente, sino a domenica, sul parquet di 20 palestre di Rimini e Riccione scenderanno in campo oltre 100 squadre da tutta Italia per le Finali e Rassegne nazionali Uisp maschile e femminile di pallacanestro. Completeranno il programma di questo fine settimana, le Finali nazionali Uisp di basket in carrozzina, con 8 squadre che si contenderanno il titolo negli impianti dell’Eurocamp di Cesenatico. E' possibile seguire l'andamento delle Finali nazionali Uisp e di Sportpertutti Fest dal sito nazionale predisposto per questo evento, dai social Uisp nazionale e dal sito www.uisp.it e dai social e siti internet delle Sda Uisp Nuoto, Pallacanestro, Pallavolo, Calcio.
Altri dettagli della manifestazione, che gode del sostegno della Regione Emilia Romagna e dei patrocini dei Comuni di Riccione e Rimini, sono stati illustrati da Enrico Balestra, presidente Uisp Emilia Romagna; Claudio Aulizio, amministratore Digital Promoter e Massimiliano Benedetti, direttore tecnico della Polisportiva di Riccione.

Sportpertutti Fest 2024



Migliaia di persone, soprattutto giovani, raggiungeranno da tutta Italia la Riviera Romagnola e faranno base al Villaggio Uisp dello “Sportpertutti Fest 2024” che sorgerà nei pressi di Operà, via Goethe 46, collocato nella zona del Marano, area di confine tra Rimini e Riccione.
Il prologo di Sportpertutti Fest si è tenuto a Cesenatico con le Finali nazionali Uisp di ginnastica artistica maschile e femminile, con 3000 giovani. La conclusione dell’evento si è tenuta il 13 giugno con esibizioni libere e festa finale con i partecipanti.

Gli altri appuntamenti

Ecco alcuni degli appuntamenti previsti nei prossimi giorni. Da giovedì 20 giugno a Rimini entreranno in scena pallavolo e calcio. Riflettori sulla pallavolo con la Rassegna, il 22 sera una Festa con cena al Frontemare e domenica 23 giugno, in mattinata, premiazioni e Festa finale per il 20esimo anniversario dei Campionati di pallavolo Uisp a Rimini. Venerdì 21 giugno entrerà in scena il calcio Uisp, con le finali che si terranno in diversi campi di Rimini dalla mattina alla sera. Sabato 22 giugno è prevista la fase finale del Progetto Goal 5, che prende spunto dall’art. 5 dell’Agenda 2030, contro violenza sulle donne e diritti per la parità di genere. Scenderanno in campo quattro squadre miste, formate da uomini e donne, che daranno vita ad un quadrangolare. 
Giovedì 4 luglio si aprirà il week end conclusivo di Sportpertutti Fest con la Rassegna Junior Pallavolo e una serata-evento organizzata insieme ai partecipanti al Festival del Sole (30 giugno-5 luglio), la più grande kermesse di ginnastica libera che si tiene nel nostro Paese. Il programma verrà replicato anche venerdì 5 luglio, in concomitanza con la Notte Rosa. Sabato 6 luglio proseguiranno le Finali di Pallavolo ed è previsto un evento finale con la presentazione del Progetto Monitora, a cura di Uisp nazionale, nuove azioni contro le discriminazioni per promuovere buone pratiche per uno sport inclusivo. Per completare il programma, domenica 7 luglio a Rimini si terrà la parte finale della Rassegna Junior Pallavolo, con premiazioni e festa conclusiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attesi in Riviera 30 mila atleti per un lungo fine settimana di sport
RiminiToday è in caricamento