rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
social Saludecio

Torna l’appuntamento con Salus Erbe sulle colline della Valconca

Incontri, mostre, musei, conferenze, musica, spettacolo e gli immancabili mercatini

Il suggestivo borgo di Saludecio si appresta ad accogliere la trentrasettesima di Salus Erbe.

Giovedì 25 aprile, i visitatori potranno partecipare a diversi incontri che vedranno protagonisti Gianluca Chiocci, Claudio Riva, Alessandra Ubaldi e il presidente dell’Osservatorio Astronomico di Saludecio, Gianfranco Lollino
Potranno inoltre visitare tre mostre pittoriche ed una fotografica, oltre ai musei dedicati al Santo Amato e al Risorgimento.
Durante l’evento non mancheranno la musica e gli spettacoli lungo le vie del borgo, itineranti e non. Potranno inoltre fare una passeggiata tra i sapori e curiosare tra le bancarelle del mercatino di primavera.
L’evento prevede anche delle anteprime il 21 e 24 aprile, con l’inaugurazione di alcune mostre e la realizzazione di alcuni incontri pubblici 

Salus Erbe, che si svolgerà dalle 9.30 alle 20, è ad ingresso libero.
La manifestazione è organizzata dal Comune di Saludecio.

Un nuovo murale

In occasione della manifestazione, un nuovo murale, il 51esimo, andrà ad arricchire la mostra a cielo aperto che caratterizza il piccolo borgo della Valconca. L’opera è dedicata al musicista Gioacchino Rossini e alla sua opera “Il Barbiere di Siviglia”, oltre alla sua fama di grande chef.

Le inaugurazioni 

Nella giornata di sabato, 20 aprile, saranno inaugurare due mostre.
Si comincerà alle 20.30, al foyer del Teatro Comunale e nella sala adiacente la biblioteca, con l’inaugurazione della mostra pittorica e fotografica “Processo creativo terra arte”, di Giancarlo Frisoni
Nella Sala della grotta, invece, sarà inaugurata la mostra pittorica “Verde armonia” di Gianni Calcagnini.
In entrambi gli appuntamenti saranno presenti gli artisti.

Un concerto a teatro

Concluse le inaugurazioni, ci si sposterà al Teatro Comunale Giuseppe Verdi per la sua inaugurazione. 
Dopo il saluto del sindaco Dilvo Polidori, interverranno l’assessore alla cultura Gigliola Fronzoni e l’architetto Giuliano Chelotti
Seguirà quindi il concerto della MYO – Mondaino Young Orchestra diretta dal maestro Michele Chiaretti.
Infine, al termine del concerto, nella sala consiliare, sarà offerto a tutti i presenti un piccolo buffet.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l’appuntamento con Salus Erbe sulle colline della Valconca

RiminiToday è in caricamento