rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
social

Tutti pazzi per le "house boat", le case galleggianti spopolano nel porto di Rimini

Considerato uno dei porti turistici più belli del Mediterraneo, all'interno della Marina di Rimini sorge "Waterdream": la nuova formula di alloggi di design galleggianti diffusi

Il sogno di trascorrere una vacanza open air da un punto di vista dello tutto nuovo, a Rimini è già realtà. Waterdream, il resort galleggiante diffuso - interamente realizzato in Italia, da parte dell'azienda brianzola Crippaconcept, fa mostra di sé all'interno di uno dei porti turistici più belli del Mediterraneo, quello della Darsena di Rimini. Con i suoi 622 posti barca, è considerato dagli esperti un vero e proprio gioiello dell’Adriatico frequentato dagli amanti della vela e del diportismo.
Attraverso questo progetto, la vacanza esperienziale all’aria aperta si sposta dalla terraferma all’acqua.
Così a pochi passi dal centro città e dalle spiagge, approda in Romagna il network di strutture ricettive galleggianti denominato, appunto, "Waterdream": un progetto turistico innovativo, caratterizzato dalla progettazione e realizzazione di case mobili e tende da campeggio di lusso.

Tuttavia, prima di raggiungere le acque di Rimini, le suite sea-view sono state sperimentate in altre località come il Lago Maggiore e nel cuore verde del Cuneese, con vista sul Monviso. Altre destinazioni, sono in fase di definizione e successivamente realizzazione.

A Rimini, gli alloggi di design traggono ispirazione dalle cabine di una nave da crociera di lusso, combinando elementi premium delle cosiddette "mobile home" (case mobili) con la peculiarità di una vacanza sull’acqua.

Ciascuna suite dispone di due camere da letto, una matrimoniale e una a tre letti singoli, cucina con angolo pranzo e zona living; all’esterno, il ponte offre una lounge a cielo aperto con una scaletta che porta alla vera chicca dell’imbarcazione: un rooftop terrace con lettini prendisole per vivere in relax la luce del tramonto, le mattine in pieno sole o le notti sotto le stelle, cullati dal ritmo dell’acqua.

Ottimo per un soggiorno rilassante e per godersi la raffinatezza di una fuga nel centro della città, gli ospiti, possono godere della vista delle imbarcazioni, delle vele che li circondano nel perimetro della Marina, godere dei servizi presenti o sbarcare per giornate sulla spiaggia o alla scoperta della città e dei suoi dintorni. Godendo sempre di privacy e tranquillità, una volta fatto ritorno alla propria house boat case galleggianti), creata e realizzata da Crippaconcept con materiali ecocompatibili e naturali e a risparmio energetico. L’unità infatti controlla i consumi e li raziona quando gli ospiti sono fuori, per continuare a garantire un’efficiente gestione delle risorse energetiche.

“Vogliamo ampliare le prospettive della vacanza 'open air', tipologia di vacanza che rispetta l’ambiente e garantisce un’ospitalità di livello elevato, al pari di un hotel a cinque stelle in termini di comfort e servizi. In questa nuova declinazione di en plein air vogliamo mettere le persone in contatto con l’acqua e regalare loro un punto di vista nuovo sul nostro Paese: la bellezza dell'Italia vista dal mare. - commenta Sergio Redaelli, amministratore delegato di Crippaconcept."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti pazzi per le "house boat", le case galleggianti spopolano nel porto di Rimini

RiminiToday è in caricamento