rotate-mobile
publisher partner

La nuova gestione del Beky Bay fa esplodere l’estate 2022

Alessandro Fabbro, CEO di Hub Music Factory, ci parla del progetto più atteso sulle spiagge romagnole

La riviera romagnola la conosciamo tutti: quella che d’inverno si presenta come una “landa desolata” e tranquilla, d’estate si trasforma in una bolgia scatenata di giovani, discoteche e vita da spiaggia. 

E non è insolito, per le migliaia di turisti che vi accorrono, fare la spola tra eventi, spiagge e location diverse, giorno dopo giorno, sera dopo sera, alla ricerca della festa più bella, del mare più blu o della piadina più buona.

Ma se vi dicessimo che tutto ciò che la riviera romagnola promette da sempre lo si può trovare in un unico luogo? Che grandi concerti in spiaggia, eventi sportivi e culturali, ottimo cibo, vita notturna e, ovviamente, un’ampia spiaggia libera sono concentrati tutti in un unico punto? Insomma, se vi dicessimo che il Beky Bay riapre definitivamente i battenti dopo gli alti e bassi della pandemia?

Sì, l’arena estiva di Bellaria Igea-Marina è tornata in grande stile come polo italiano del divertimento estivo per eccellenza, nella cornice di una spiaggia libera per tutti, da vivere come meglio si crede, e di un mare “Bandiera Blu per il sedicesimo anno consecutivo.

Una collaborazione vincente per valorizzare Il Beky Bay

A venirci incontro in questa abbuffata di intrattenimento estivo è l’accoppiata vincente di Hub Music Factory e LP Rock Events, due agenzie che, forti delle loro esperienze nel settore dell’organizzazione eventi, si sono unite con l’intenzione di risollevare e valorizzare una location con così tanto potenziale, come il Beky Bay.

È proprio Alessandro Fabbro, CEO di Hub Music Factory, a dirci come sono andate le cose:

“La nostra collaborazione è iniziata nel 2015, dall’idea di portare il Bay Fest, un festival di musica punk-rock, a Bellaria. Il Beky Bay, prima di allora, una discoteca per giovanissimi, diventò quindi il palco dove si svolgevano tutti gli after show del Bay Fest. Abbiamo capito, però, che c’era una grossa potenzialità, perché uno spazio di quel tipo per eventi sulla spiaggia, in Italia, è quasi unico. Abbiamo presentato il progetto e siamo partiti in un anno un po’ difficile, con la pandemia. Nonostante le restrizioni, abbiamo ottenuto, però, ottimi risultati e quest’anno è il primo dove possiamo fare le cose al 100%. Quest’anno è la prova del fuoco.”

Musica e street culture: inizia la stagione sul palco del Beky Bay 

E, infatti, per l’estate 2022, i nuovi gestori del Beky Bay hanno preparato un programma di eventi e intrattenimento davvero eccezionale. Si parte, ovviamente, dai grandi eventi in grado di valorizzare i veri punti di forza della location: l’enorme palco per concerti, posizionato proprio a ridosso della spiaggia e l’ampio ground floor, che può arrivare a contenere fino a 5.000 persone.

foto2-4-16Sotto quindi con l’annuale mega evento del “Bay Fest” tra il 12 e il 13 agosto, riattivato quest’anno, dopo due anni di fermo, ma soprattutto ampio spazio, per tutta l’estate, alle serate di Oltre aMare Festival, ai Dj Set in in collaborazione con lo storico Cocoricò, alle feste in spiaggia a tema Malibù, Tunga e Mystica Afronight e a band e cantanti noti del panorama italiano. Tra questi, ricordiamo giusto qualche nome: Miss Keta (16 luglio), Fabri Fibra (26 luglio), Tananai (27 luglio), Cor Veleno & Tre Allegri Ragazzi Morti (5 agosto), Rkomi (18 agosto). Qui il programma completo

foto1-17

Non solo musica, ma tante occasioni di intrattenimento

Ma al Beky Bay non è prevista solo musica, perché la stagione estiva, così come si è aperta a maggio con una manifestazione sportiva, si chiuderà il 10 settembre con il torneo internazionale Kyklos di Beach Volley, a dimostrazione che il Beky Bay vuole essere un contenitore a 360° che racchiude molto più che l’esperienza musicale: oltre alle aree attrezzate per diversi sport come beach volley, surf, SUP, yoga e acquagym, la location offre anche un ristorante in riva al mare destinato a cene indimenticabili, due postazioni bar con cocktail-menù dedicati, prodotti e bevande a km zero e una serie di chioschetti di street food tutti da provare, diventando una meta super apprezzata per rilassarsi e gustare prelibatezze tipiche della Romagna.

Al Beky Bay, poi, sono i benvenuti non solo festaioli, sportivi e buongustai, ma anche novelli sposi alla ricerca di una location ideale e dagli ampi spazi per festeggiare il giorno più importante dalla loro vita.

Il Beky Bay potrà fare la differenza per la crescita turistica del territorio

Insomma, una cosa è certa: il Beky Bay è tornato per restare e Alessandro Fabbro ci conferma che la location intende fare la differenza con un’offerta via via sempre più importante.

“Il Beky Bay ha tutte le carte in regola per poter organizzare eventi anche internazionali. Noi ce la stiamo mettendo tutta per portare un calendario di un certo livello, se poi anche le istituzioni ci daranno una mano, riconoscendo il nostro sforzo e i nostri risultati positivi per il territorio, potremo ulteriormente crescere e attrarre turismo importante.”

Insomma, in vista della prova costume di quest’anno, il Beky Bay è più in forma che mai, con un progetto variegato e dagli ampi orizzonti, forte anche di una collaborazione d’eccezione con Vans, che ha contribuito a regalare agli spazi del Beky Bay tocchi di colore, di street culture e oasi verdi, perfettamente in sintonia con lo spirito del luogo.

Non sarà la pandemia a fermare il Beky Bay

Un luogo che, non dubitiamo, sarà in grado di far esplodere l’estate 2022 e quelle successive. Un prospettiva che riconosce anche Alessandro Fabbro, pur mantenendo una certa cautela.

“Avere una prospettiva lunga ci permette di pianificare una serie di scelte e operazioni di più ampio respiro, ma siamo consci che non siamo usciti al 100% dalla pandemia e spiace che il nostro settore sia sempre quello colpito per primo dalle limitazioni.”

E allora, in attesa che i nuovi gestori del Beky Bay si inventino qualcosa anche per la stagione invernale, iniziamo a goderci l’estate in uno degli ultimi luoghi in Italia in grado di offrire tanti eventi e intrattenimenti “on the beach” per tutti i gusti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

RiminiToday è in caricamento