Martedì, 27 Luglio 2021
Sport

Paura Van Der Mark: commozione cerebrale e frattura costole e polso

Subito soccorso, è stato portato al centro medico per i primi accertamenti, dove i medici gli hanno riscontrato una commozione cerebrale, la frattura del polso destro e delle costole.

È stato ricoverato all'ospedale Infermi di Rimini Michael Van Der Mark, il pilota della Yamaha del team Pata incappato in un violento highside nelle battute finali delle FP2. L'olandese stava limando il suo crono dopo aver ottenuto il miglior tempo, quando è stato disarcionato dalla sua R1 alla Misano, la curva che immette sul traguardo. Subito soccorso, è stato portato al centro medico per i primi accertamenti, dove i medici gli hanno riscontrato una commozione cerebrale, la frattura del polso destro e della nona e decima costola. Per questo motivo è stato portato in ambulanza all'ospedale di Rimini per ulteriori valutazioni.

Sarà operato per la lesione al radio del polso destro. chiederà un’intervento chirurgico. Resterà in osservazione per le prossime 24 ore. Impressionante il volo del vincitore di Gara 2 a Jerez, che ha picchiato con violenza sul cordolo. L'olandese non ha mai perso conoscenza. La sessione è stata subito interrotta con bandiera rossa, con l'intervento tempestivo dei sanitari e dei marshall. È arrivata anche l'ambulanza, mentre le prime operazioni di soccorso sono state coperte da teli bianchi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura Van Der Mark: commozione cerebrale e frattura costole e polso

RiminiToday è in caricamento