Moto3, il riminese Enea Bastianini al comando dopo la prima giornata di libere

Prima fila per il pilota 18enne del Gresini Racing Team, terzo tempo per l'esordiente Nicolò Bulega dello Sky Racing Team VR46

Il pilota del Gresini Racing Team Moto3 Enea Bastianini ha chiuso al comando la prima giornata di prove libere del Gran Premio di Germania, oggi sul circuito del Sachsenring. Nella seconda delle due sessioni odierne il diciottenne pilota riminese ha siglato il crono di 1’27”496, precedendo nella classifica combinata dei tempi i connazionali Romano Fenati e Nicolò Bulega. Domani Bastianini continuerà a lavorare assieme al team soprattutto per verificare il comportamento della moto con gomme usate, in vista della gara: un lavoro reso complicato oggi dalle basse temperature dell’asfalto. “La prima sessione, questa mattina, è servita fondamentalmente per prendere le misure alla pista - ha spiegato Bastianini - perché l’asfalto era molto freddo e con le gomme usate era complicato girare, dato che la moto si muoveva molto al retrotreno. Poi le condizioni sono leggermente migliorate nel pomeriggio, abbiamo lavorato bene risolvendo alcuni problemi all’avantreno e nel finale, con gomme nuove, sono riuscito a compiere un buon passo in avanti: sono riuscito a spingere come so fare e mi sono sentito a mio agio in sella. Per questo sono contento di questa prima giornata, anche se dovremo continuare a lavorare in ottica gara con le gomme usate; in ogni caso, considerate le condizioni incontrate oggi, un po’ tutti i piloti sono nella stessa situazione. Ora analizzeremo bene i dati in vista della giornata di domani, sperando che ci siano temperature un po’ più alte”.

nicolò bulega-7Ottima prova, in casa Sky Racing Team VR46, per il pilota di San Clemente Nicolò Bulega che, da esordiente, si è piazzato al terzo posto nella classifica combinata dei tempi. Più indietro, ma motivato a ricucire il divario con i più veloci, Andrea Migno, che non è riuscito ad interpretare al meglio le condizioni odierne della pista. Con il suo 1.28.984, Andrea occupa la ventesima piazza. "E' stato un buon esordio su questa pista - è stato il commento di Bulega. - Sono riuscito subito a tenere il ritmo dei primi e nel secondo turno mi sono avvicinato ulteriormente. Il feeling con la moto è buono e spero di poter lottare con i più veloci anche domani in qualifica". "Non sono partito male stamattina - ha aggiunto Migno.Ho girato nel gruppo di testa e il feeling era buono. Al pomeriggio non sono riuscito ad interpretare al meglio le condizioni della pista e ho faticato. Dobbiamo analizzare i dati e pensare a come poter migliorare per domani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

niccolò antonelli 2016-8Turno più complicato per Niccolò Antonelli del team Ongetta Rivacold che, a meno di 20 minuti dalla fine, quando si trovava quarto, è stato autore di una scivolata, alla curva 7. Nicco è riuscito a salire di nuovo in sella solo a pochi minuti dalla fine del turno e con la pioggia che cominciava a cadere. "È stata una giornata un po' complicata - ha spiegato il cattolichino - sicuramente potevo fare meglio. Peccato per il secondo turno, stavo girando forte ma ho commesso un errore quando sono rientrato in pista dal box: ho spinto troppo quando la gomme erano ancora fredde e sono scivolato. Rimaniamo concentrati e cerchiamo di far meglio domani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento