Triathlon Riccione, i giovani sugli scudi a Udine nella terza prova della Nord Est Cup

Finita la mattinata di gare giovanili, nel pomeriggio si è svolto il Triathlon Sprint Città di Udine. Per il Triathlon Riccione in gara tra le donne Silvia Serafini, che dopo la frazione di bicicletta è stata costretta al ritiro a causa di un problema alla schiena

Il Triathlon Riccione, sezione della Polisportiva, ha disputato domenica a Udine la terza tappa della Nord Est Cup 2015. Il risultato d’eccezione arriva da Alessia Righetti (cat. Ragazze) che centra il secondo posto assoluto femminile (dietro solo all’austriaca Lara Tonak, dunque prima italiana al traguardo) grazie a una splendida prova, forse la sua migliore prestazione di sempre. Nella categoria Youth A è sesta Elisa Marzi, mentre chiude al 9° posto Linda Fiorenzola.

I primi a partire dando il via alle gare (sempre sulla distanza di 250 metri nuoto, 8 km di bici e 2 km di corsa) sono stati gli Youth A e B insieme agli Junior. Per i riccionesi, primo posto per Nicolò Strada negli Youth A e per il giovane atleta riccionese anche terzo posto assoluto. Alessio Crociani (Youth A) ha concluso al 7° posto. Alessio Marciano (Junior) chiude anch’egli al primo posto di categoria (6° assoluto) provando a fare una gara di testa già dalle prime bracciate e mostrando la grande crescita effettuata negli ultimi mesi.
Ultimi ma non ultimi alla partenza, gli Esordienti maschi: ancora un ottimo piazzamento per il Triathlon Riccione con Pietro Giovannini sul secondo gradino del podio di categoria, seguito da Edoardo Bendinelli (17°) e Francesco Strada (25°).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Finita la mattinata di gare giovanili, nel pomeriggio si è svolto il Triathlon Sprint Città di Udine. Per il Triathlon Riccione in gara tra le donne Silvia Serafini, che dopo la frazione di bicicletta è stata costretta al ritiro a causa di un problema alla schiena. I maschi si sono comunque fatti valere: al via Corrado Bendinelli, Giampaolo Giovagnoli, Andrea Mainardi, Alessio Spelonchi e il coach Massimo Strada. Questi ultimi due autentici protagonisti della corsa, con una marcia spalla a spalla fino a due chilometri dall’arrivo, quando Spelonchi ha effettuato un cambio di ritmo a piedi con cui ha staccato Strada. Entrambi vincono le rispettive categorie (Strada M2, Spelonchi S2) e si classificano rispettivamente 7° assoluto e 9° assoluto a conclusione di una bellissima giornata, che ha segnato un’esperienza davvero positiva per tutta la spedizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Studentessa si accascia sull'autobus, ricoverata in condizioni critiche

  • Bimbo muore a nove anni, il sindaco: "Abbiamo perso tutti un pezzo di cuore, ci sarà il lutto cittadino"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento