Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Ad una Dany ridotta all’osso non basta il coraggio sul parquet di Granarolo

Venerdì (ore 21), ultimo appuntamento casalingo della stagione per i Dolphins che affronteranno il Budrio, quinta forza del campionato

Senza più ambizioni di playoff, la Dany Riccione tiene botta a Granarolo ma esce sconfitta sul filo di lana contro il Basket Village (67-64). Una prova coraggiosa quella dei ragazzi di coach Maurizio Ferro, saliti in Emilia con un roster ridotto all’osso ma con la voglia di rendere dura la vita a un avversario invece ancora in piena lotta per la post-season. E Riccione ci è andata vicino per davvero al referto rosa, cedendo proprio nelle battute conclusive. Dopo un primo quarto a dir poco difficoltoso (appena 9 punti sul tabellone) e un secondo periodo in ripresa ma comunque a -8 dal Basket Village, la Dany comincia il secondo tempo sorprendendo i padroni di casa. Trascinati da capitan De Martin (26 punti con 12/19 al tiro e 10 rimbalzi), i biancazzurri non solo riescono a ricucire il gap ma addirittura mettono in naso avanti arrivando alla terza sirena sul +3 (26-15 l’entusiasmante parziale del terzo periodo). Tutto si decide in volata, Riccione si trova sul +1 quando manca solo un minuto alla fine ma il Granarolo trova la forza per riportare la sfida dalla propria parte mentre ai Dolphins dicono male gli ultimi tiri che sarebbero potuti valere almeno il supplementare. Finisce dunque 67-64 per i bolognesi ma la Dany sta comunque onorando il finale di campionato. Venerdì (ore 21), ultimo appuntamento casalingo della stagione per i Dolphins che affronteranno il Budrio, quinta forza del campionato.

GRANAROLO BASKET VILLAGE-DANY DOLPHINS RICCIONE 67-64

GRANAROLO: Paoloni 5, Banzi 8, Landuzzi 12, Morando 6, Polo 13, Dalla 10, Martinelli, Poli 2, Meluzzi 9, Nicotera 2. All. Ansaloni
DANY RICCIONE: Egbutu 7, Ortenzi 3, Pierucci 2, Brattoli 4, Casadei, Ambrassa 8, De Martin 26, Amadori 14. All. Ferro
ARBITRI: Cascioli e Campedelli di Carpi
Parziali: 15-9, 29-21, 44-47

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ad una Dany ridotta all’osso non basta il coraggio sul parquet di Granarolo

RiminiToday è in caricamento