A Riccione il 17esimo Adidas Open d’Italia di Karate: oltre 1800 iscritti

Il record di iscritti (1.859, contro i 1.462 dello scorso anno) ha obbligato l'organizzazione a chiudere le liste un giorno prima della scadenza

Numeri da capogiro per il 17esimo Adidas Open d’Italia di Karate che si svolgerà al Play Hall di Riccione sabato e domenica. Il record di iscritti (1.859, contro i 1.462 dello scorso anno) ha obbligato l'organizzazione a chiudere le liste un giorno prima della scadenza.  Grande soddisfazione da parte degli organizzatori milanesi che non si aspettavano una risposta così entusiastica dal cambio di location. Quest'anno si tratta infatti dell’esordio in Romagna per la prestigiosa manifestazione, dopo 16 edizioni svolte in Lombardia e in Piemonte. 

Il Centro Karate Riccione, che collabora con i promotori dell’evento, avrà l’arduo compito di preparare l’area di gara con 10 tatami e di allestire il palazzetto riccionese per la manifestazione.  “L’aiuto dell’amministrazione per le attrezzature e il supporto logistico e l’appoggio delle strutture ricettive tramite Riccione Turismo, sono stati determinanti per far cadere la scelta su Riccione, oltre al fine lavoro di public relation che il maestro Riccardo Salvatori e la team manager Manuela Gasperoni hanno costruito con il dottor Emilio Appiana - dice il presidente del Centro Karate Riccione, Moreno Villa”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' un successo di gruppo e un orgoglio per la città - conclude Roberto Corbelli, responsabile tecnico del settore giovanile della Società riccionese - abbelliremo l'esterno del Play Hall con lettini ed ombrelloni per richiamare le vacanze nella Perla Verde e faremo degustare piadina romagnola, pesce povero e fritto misto ai visitatori per elevare le eccellenze del territorio. L'imperativo è offrire il meglio, perché questo evento diventi un appuntamento fisso nella nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento