Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

Prima storica medaglia olimpica per la Repubblica di San Marino

Alessandra Perilli, nata a Rimini, è bronzo nella Trap durante una finale tesissima contraddistinta da un forte vento che condiziona la mira delle atlete. Da Rimini i complimenti del sindaco Gnassi

Alessandra Perilli, nata a Rimini classe 1988, conquista un bronzo storico per San Marino, si tratta infatti della prima medaglia di sempre per il Titano. Finale tesissima all'Asaka Shooting, contraddistinta da un forte vento che condiziona la mira delle atlete: fioccano gli errori ed è l'australiana Penny Smith ad essere eliminata al venticinquesimo piattello; Silvana Stanco prova a recuperare terreno ma le avversarie sono impeccabili e così l'italo-svizzera è eliminata dopo i primi 30 piattelli. Peccato, se l'è giocata sino in fondo. A questo punto si materializza l'impresa di Alessandra Perilli che vince il testa a testa con l'australiana Scanlan e fa la storia della Serenissima Repubblica di San Marino.

A complimentarsi con l'atleta è anche il sindaco di Rimini Andrea Gnassi che sul suo profilo facebook scrive: "Dalla nostra città applausi alla tiratrice sammarinese, nata a Rimini e che per vicinanza sentiamo anche un po' "nostra". Complimenti!"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima storica medaglia olimpica per la Repubblica di San Marino

RiminiToday è in caricamento