menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moto2, De Angelis trionfa in Malesia: vittoria per il Sic

Alex De Angelis torna sul gradino più alto del podio. Il sammarinese del team NGM Mobile Forward Racing ha conquistato il Gran Premio della Malesia classe Moto2

Alex De Angelis torna sul gradino più alto del podio. Il sammarinese del team NGM Mobile Forward Racing ha conquistato il Gran Premio della Malesia classe Moto2 precedendo Anthony West (Speed Up QMMF Racing Team) e Gino Rea (Federal Oil Gresini Moto2), quest'ultimo tradito dalla bandiera rossa mentre si era portato al comando. La gara è stata interrotta al 15esimo giro dopo che un acquazzone aveva letteralmente allagato la pista di Sepang.

La pioggia arrivata prima della partenza ha messo in luce gli specialisti del bagnato. De Angelis, che scattava dalla nona posizione, con grande intelligenza ha preso il comando della corsa, fronteggiando con determinazione l'aggressività mostrata in pista da West, Rea e del sorprendente malese Hafizh Syahrin.

"Sono partito forte - ha esordito De Angelis -. La pista cambiava continuamente. Avevo gomme usate e quando la pista ha cominciato ad asciugarsi ho temuto. Ho preso il comando della corsa, cercando di allungare ed amministrare. Poi è arrivata la pioggia". Il portacolori della Repubblica del Titano e il suo team ha voluto dedicare la vittoria a Marco Simoncelli, scomparso tragicamente sul tracciato malese il 23 ottobre dello scorso anno.

In chiave campionato, Marc Marquez ha gettato la possibilità di portare a casa in anticipo il titolo, cadendo a cinque giri dalla fine mentre si trovava in settima posizione davanti ad Andrea Iannone (sesto a fine gara). Ne ha beneficiato Pol Espargarò (Kalex), che ha ridotto a 48 punti il ritardo da Marquez grazie al suo undicesimo posto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento