Sport

Alla piscina di Riccione i Criteria Nazionali Giovanili “Kinder+Sport” Fin

In vasca da 25 metri le categorie Ragazzi, Juniores e Cadetti, 10 gli atleti della Polisportiva della Perla Verde

Da venerdì 17 a mercoledì 22 marzo allo Stadio del Nuoto di Riccione i 2.008 giovani atleti più forti d’Italia si sfidano nei Criteria Nazionali Giovanili “Kinder+Sport” Fin, in rappresentanza di 351 società L’impianto sarà chiuso al pubblico già da giovedì 16 (e dino a mercoledì 22) per gli allenamenti degli atleti. La manifestazione sarà visibile anche in streaming sul sito federale Il Nuoto Riccione porta ai blocchi ben 10 atleti Tutto pronto allo Stadio del Nuoto di Riccione per la competizione nazionale più partecipata della stagione. Da venerdì 16 marzo a mercoledì 22 marzo gareggeranno a Riccione i 2.008 giovani nuotatori più forti del Paese, in rappresentanza di 351 società, impegnati nei Criteria nazionali giovanili “Kinder+Sport” organizzati dalla Federazione Italiana Nuoto con la collaborazione della Polisportiva Riccione.

In vasca da 25 metri le categorie Ragazzi, Juniores e Cadetti (5.252 presenze gara individuali e 563 in staffetta). La prima parte della manifestazione (che vedrà l’impianto riccionese chiuso al pubblico già da giovedì 16, giornata di riscaldamento e allenamento degli atleti e fino a tutto mercoledì 22 marzo) sarà dedicata alla sezione femminile, in gara dal 17 al 19 marzo con 911 atlete di 263 società e 267 staffette; poi spazio ai maschi dal 20 al 22 marzo con 1097 atleti di 289 società e 296 staffette. L'obiettivo per tutti ben figurare in vista dei grandi appuntamenti internazionali a partire dai campionati europei che si svolgeranno a Netanya, in Israele, dal 28 giugno al 2 luglio. La “meglio gioventù azzurra” sarà visibile in streaming video sul sito federale www.federnuoto.it che testimonia lo sforzo continuo della Federazione Italiana Nuoto per ampliare l'offerta mediatica e dare maggiore visibilità alle società e ai propri atleti, campioni del futuro.

Già consultabili sul sito federale anche il programma gare e l’elenco iscritti. I Criteria Nazionali Giovanili prendo il nome “Kinder + SPORT”, dal progetto di responsabilità sociale di Ferrero che promuove stili di vita attivi incoraggiando la pratica sportiva tra le giovani generazioni di tutto il mondo. Il progetto nasce dalla consapevolezza che sport e movimento sono fondamentali per la crescita dei ragazzi, perché favoriscono lo sviluppo armonico del corpo e contribuiscono alla formazione emotiva e sociale. Ben 10 atleti riccionesi ai Criteria nazionali giovanili Kinder+Sport.

Per il Nuoto della Polisportiva Riccione, ben 10 gli atleti che hanno staccato il pass e rappresenteranno Riccione ai Criteria nazionali: Alysia Cren (2002, Junior 1) gareggerà nei 50, 100, 200 e 400 stile libero e nei 50e  100 farfalla; Samanta Mazzoni (2001, Junior2) nei 50, 100, 200 rana, nei 100 stile libero e nei 200 misti; Sara Bernardi (2001, Junior2) nei 50, 100, 200 dorso e nei 50 stile libero; Giacomo Alessandri (2002 Ragazzi2) nei 100 rana. Affronteranno la competizione da matricole, avendo per la prima staccato i pass per gli Italiani di categoria: Luca Andreini (1999, Junior2) nei 50 e 100 stile libero e 50 farfalla; Vanessa Frisoni (2003, Ragazze2) nei 50 stile libero; Gaia Mirotti (2003, Ragazze2) nei 400 stile libero; Aurora Dascanio (2004, Ragazze1) nei 100 e 200 rana; Aurora Ricchi (2004, Ragazze1) nei 50 stile libero e nei 100 farfalla e Diego Delbianco (2003, Ragazzi1) nei 200 farfalla. Per il Nuoto Riccione in programma anche le tre staffette Juniores femmine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla piscina di Riccione i Criteria Nazionali Giovanili “Kinder+Sport” Fin

RiminiToday è in caricamento