Allagato il Palabriolini. Attività sportive ferme da lunedì

E' successo tutto lunedi mattina. La pioggia battente e probabilmente gli scarichi dei pluviali occlusi dalle foglie, hanno "riempito" d'acqua la copertura del Palabriolini causando copiose infiltrazioni dal tetto

E' successo tutto lunedi mattina. La pioggia battente e probabilmente gli scarichi dei pluviali occlusi dalle foglie, hanno "riempito" d'acqua la copertura del Palabriolini causando copiose infiltrazioni dal tetto. Ben presto l'acqua ha cominciato a gocciolare e in poco tempo ha invaso tutto il campo di gioco, con le conseguenze che vedete dalla foto. Tutte le attività della palestra sono state sospese. La serie C ha annullato l'allenamento e è stata ospitata per un'amichevole martedì sera dalla Rimini Pallavolo.

Non si sa ancora quando la palestra ritornerà ad essere agibile. E' stata immediatamente allertata la società di manutenzione del Comune che però non è ancora intervenuta per provvedere alla rimessa in pristino della struttura. “Speriamo vivamente che la pioggia non abbia causato danni irreparabili al pavimento e che chi di competenza provveda al più presto a rimediare le cause dell'allagamento; - si legge nella nota della Sg Volley Rimini - sono purtroppo previste altre piogge e non vorremmo che il disagio di chi utilizza il Palabriolini sia ulteriormente prolungato. Intanto tutti gli allenamenti e le partite previste sono state sospese fino a nuovo avviso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento