rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Altro Cattolica

517 atleti in gara a Cattolica con "Oceanman": podio tutto italiano nei 5 e 10 km

La Half Oceanman da 5 km è stata vinta dal livornese Nicola Nisato, mentre nei 10 km ha trionfato il pesarese Alessandro Gadani

517 atleti da 21 nazioni stanno in queste ore nuotando nelle acque di Cattolica per la tappa italiana di Oceanman, il campionato di nuoto su lunga distanza più famoso al mondo. Nella gara da 10 km ha trionfato il pesarese Alessandro Gadani che in 2:03:09 ha battuto per meno di un minuto Artur Arent distaccando il connazionale Bruno Orizio, terzo assoluto e primo della sua categoria. Prima donna a tagliare il traguardo Sara Petrolli, diciottenne di Trento, che ha completato i 10000 metri di nuoto in 2:18:44, davanti alla senigalliese Sara Durazzi, prima della sua categoria.

La Half Oceanman da 5 km è stata vinta dal livornese Nicola Nisato in 1:04:29 davanti al riminese Alessio Spelonchi per soli quaranta secondi e al pesarese Luca Di Iacovo. Prima classificata fra le donne Maria Vittoria Suisola con 1:09:59 seguita da Alice Gastaldi, giovanissima atleta di Lecco appena tredicenne, e dalla polacca Hanna Bakuniak. La gara sprint si svolgerà alle 13.30, a seguire la gara kids per i bambini alle 15 e alle 16 la staffetta. Dopo le premiazioni, dalle 18.30 beach party al Lamparino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

517 atleti in gara a Cattolica con "Oceanman": podio tutto italiano nei 5 e 10 km

RiminiToday è in caricamento