rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Altro

Basket wheelchair, per l'Nts scorpacciata sul parquet di Seregno e si consolida il 2° posto di classifica

Nts Riviera Basket Rimini consolida la seconda piazza e si prepara per il girone di ritorno, tra due settimane

Viaggio in Lombardia più agevole del previsto. Ricordando i precedenti era doveroso stare in guardia, ma Nts Riviera Basket Rimini ha subito cancellato ogni preoccupazione prendendo il comando delle operazioni e piazzando un 4-15 molto eloquente. Alla fine è vittoria riminese con il risultato finale di 63-20 contro il Basket Seregno.

Tutto sotto controllo senza patemi, la fatica di giocare seduti in carrozzina è tanta, ma quando va così liscia la mente è sgombra e l’8-29 a metà gara chiude ogni opportunità agli avversari. Una buona opportunità per condividere il successo andando tutti in campo, cosa a volte complicata poiché si deve fare i conti con il punteggio di disabilità, fissato a 14,5 punti che impone combinazioni obbligate. All'ultimo mini-riposo il tabellone indica 14-47. Basket Seregno, che in questa stagione non può schierare uno dei suoi giocatori migliori, non ha valide contromisure da opporre a Nts Riviera Basket Rimini e si chiude rapidamente 20-63.

Nelle altre due partite si segnala la vittoria di Bologna che consolida il terzo posto su Torino vincendo 51-49 a 7’ dalla fine e il 17-102 di Livorno travolta da Parma. Nts Riviera Basket Rimini consolida la seconda piazza e si prepara per il girone di ritorno, tra due settimane.

Il tabellino

Basket Seregno: Sansone, Haida 10, Grassi, Pecoraro, Diattara 2, Romanò S., Petruzza 6, Romanò P. 2, Basilico 2. All.: Pecoraro.

Nts Riviera Basket Rimini: Giustino 26; Loperfido 14; Acquarelli 9; Rossi; Pellegrini 2; Storoni 2; Martinini 4, Raik 4, Di Pietro, Pozzato, Ladson 2. All.: Angelo Loperfido, Vice Giuliano Bonato, Roberta Lo Vecchio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket wheelchair, per l'Nts scorpacciata sul parquet di Seregno e si consolida il 2° posto di classifica

RiminiToday è in caricamento