Venerdì, 15 Ottobre 2021
Altro

La doppietta di Kevin Vandi non gli consente di vincere il campionato

Il pilota riminese vince entrambe le gare ma nonostante la rimonta si deve accontentare di chiudere la stagione al secondo posto

Il fine settimana del 2-3 ottobre ha visto l'impianto di Castelletto di Branduzzo ospitare il conclusivo doppio-round degli Internazionali d'Italia Supermoto con i giovani Pata Talenti Azzurri FMI in evidenza. Nelle due giornate di gara, i piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack hanno concluso con diversi acuti la stagione 2021, dando prova del loro valore in due giorni che hanno presentato condizioni meteorologiche diametralmente opposte, con il sole a mitigare le attività sabato ed una pioggia incessante registratasi l'indomani.

Nella classe S4 il pilota riminese Kevin Vandi (Team L30 Racing TM Factory) è stato il grande protagonista al Castelletto Circuit vincendo i due round, in entrambi i casi con un secondo ed un primo posto nelle due gare. Nonostante questo prestigioso bottino, al Pata Talento Azzurro FMI non è riuscita la rimonta in campionato, archiviando la stagione al secondo posto dopo il titolo conseguito nel 2020.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La doppietta di Kevin Vandi non gli consente di vincere il campionato

RiminiToday è in caricamento