rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Altro

MotoGp, la Bestia azzanna gli avversari: Bastianini stravince sulla pista di Lusail

Il pilota riminese del Team Gresini regala una gara straordinaria conquistando il gradino più alto del podio in sella alla Ducati

Una gara da manuale per Enea Bastianini, il pilota riminese del Team Gresini, che in sella alla Ducati stravince nella classe regina tra le dune del Qatar. Per la Bestia, che scattava dalla seconda casella dello schieramento, al semaforo verde non centra la partenza perfetta e perde subito un paio di posizioni a beneficio delle Honda di Pol Espargaro e Marc Marquez che prendono la testa della gara. Bastianini inizia a recuperare metro dopo metro superando prima Marc Marquez, poi Brad Binder e, quando mancano 5 giri dalla fine, anche Espargaro in una progressione da brivido che gli permette di affrontare le ultime tornate in tutta tranquillità. Secondo posto per Brad Binder, terzo Pol Espargaró. Ottimo il quarto posto dell’Aprilia con Aleix Espargaró. Gara da dimenticare per la Ducati ufficiale: Miller costretto al ritiro per problemi di elettronica, Bagnaia cade e trascina giù anche Martin. Quartararo è 9°. Caduta anche per l'altro pilota riminese della Ducati, Marco Bezzecchi.

"Una gara indimenticabile - ha commentato Bastianini - provo emozioni incredibili perchè ho spinto fin dalla partenza. La cosa più importante è che volevo risparmiare le gomme per la seconda parte della gara e, quando ho visto Pol Espargaro che spingeva tanto, sono riuscito a superare Brad Binder e ho capito che potevo andare a vincere la gara e alla prima curva utile hosuperato anche il pilota della Honda. Voglio dedicare questa vittoria a Fausto Gresini perchè lui ha spinto tanto dal cielo ed è fantastico per tutto i team. Credo che abbiamo pianto tutti insieme. Sono contento anche per la mia famiglia e voglio ringraziare tutti per questo. Questo week end abbiamo fatto un bel lavoro e, fino alla fine, ci ho creduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp, la Bestia azzanna gli avversari: Bastianini stravince sulla pista di Lusail

RiminiToday è in caricamento