menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assoluti a Riccione, neanche la febbre frena super Fede

Federica Pellegrini super anche con la febbre. Dopo i 100 ed i 400 stile libero, la campionessa azzurra ha fatto suoi anche i 200 negli Assoluti primaverili in corso a Riccione

Federica Pellegrini super anche con la febbre. Dopo i 100 ed i 400 stile libero, la campionessa azzurra ha fatto suoi anche i 200 negli Assoluti primaverili in corso a Riccione, fermando il cronometro sul tempo di 1'57”10 e precedendo di 2”17 Alice Mizzau e di “”34 Diletta Carli. Un risultato importante, considerando il fatto che lo “squalo” veneto è reduce da tre giorni di febbre. “Non mi aspettavo di fare molto meglio – ha affermato Fede -. Era comunque importante gareggiare”.

Il talento del nuoto italiano sperava di arrivare alla competizione romagnola con una condizione fisica migliore. “Va bene così – ha sorriso -, queste cose non si possono programmare”. Difficile anche analizzare i tempi: “Senza febbre sarebbe andata meglio. Speriamo che a Londra questo non accada”, ha concluso.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento