Baseball, Falcons: Ragazzi e Allievi dei volano in finale scudetto

Il concentramento categoria Ragazzi under 12 si apre con la sfida fra Oltretorrente e Seveso, che si conclude 11 a 1 in favore dei ducali

Gli Allievi dei Falcons in finale

Storico traguardo per la società di Torre Pedrera, che riesce a piazzare due formazioni in finale scudetto nello stesso anno, a riconferma dell’ottimo lavoro che si sta svolgendo nei settori giovanili. Sono le squadre Ragazzi under 12 e Allievi under 14 a dare la grande gioia, vincendo il rispettivo concentramento di semifinale e piazzandosi così fra le tre migliori squadre italiane della propria categoria,  I Ragazzi guadagnano la qualificazione sul campo di Parma, home dell’Oltretorrente, dove superano prima i Cabs Seveso con un tranquillo 16 a 3, poi i padroni di casa con uno stretto 4 a 1. Per gli Allievi invece una prestazione senza sbavature, che sul campo neutro di Bologna li vede prima sovrastare il temuto Junior Parma con un comodo 12 a 0 e successivamente il Brescia per 11 a 1. Il concentramento categoria Ragazzi under 12 si apre con la sfida fra Oltretorrente e Seveso, che si conclude 11 a 1 in favore dei ducali. 

Ragazzi_in_finale-2I Falcons sfidano dunque per prima la compagine lombarda, che appare da subito stanca e priva di energie. I nostri segnano 4 punti in ognuno dei primi 4 attacchi, capitalizzando al meglio le 12 basi per ball ricevute dagli avversari e le 9 valide messe a segno (2 su 2 Ravegnani e Tognolo, doppio per Ioli, e singoli di Spezi, Magnani, Belletti e Borsatto). Sul monte Tognolo, dopo una partenza incerta che con due basi e una valida regala un punto agli avversari, si riprende e chiude senza troppi problemi 2.2 inning, subendo solo altre due segnature. Il closer è Spiotta, che chiude il terzo con un colto rubando e liquida l’ultimo attacco avversario con due strikeout e un pop sul catcher, mantenendo così il vantaggio di 13 punti che permette la chiusura anticipata della partita a fine 4°.

Dopo nemmeno 30 minuti di riposo ai nostri spetta la sfida decisiva, che li vede opposti ai padroni di casa dell’Oltretorrente. Sartini è perfetto, e liquida le prime 3 difese da solo con 9 strikeout su altrettanti battitori affrontati. D’altro canto i Falcons partono aggressivi in attacco e sfruttando un errore e 3 basi segnano un punto al primo, mentre altri due arrivano al secondo con l’ennesima base seguita dai singoli di Ravegnani e Martignoni e la volata di Ioli, che è protagonista anche della valida che frutta l’ultima segnatura. Sul monte il compito di portare in porto la partita spetta allo stesso Ioli, che nonostante una prestazione non fra le migliori della stagione, chiude comunque le tre riprese finali con il prezioso aiuto della difesa ed incassando solo un punto. Dopo l’ultimo out per la via 1-3 la tensione della partita si trasforma in gioia ed i falchetti si incontrano sul monte in un unico abbraccio. E’ nuovamente finale. La terza degli ultimi 3 anni.

Gli Allievi under 14 si dimostrano invece in questo concentramento di semifinale un carro armato. La prima sfida con lo Junior Parma è ancora una volta caratterizzata dall’ottima prestazione sul monte di Giovannini, che chiude le quattro riprese con 5 strike out, una valida, una base e un colpito, senza far arrivare gli avversari oltre la prima base. L’attacco, dopo un primo inning per prendere le misure, al secondo apre le danze con due punti, seguiti da altri dieci fra terzo e quarto che chiudono le velleità con due riprese di anticipo per la formula della manifesta. Sugli scudi Crociati con un ottimo 2 su 2 (singolo e triplo), Poggioli 2 su 3, e Giovannini autore di un fuoricampo, ma fondamentali anche i singoli di Giulianelli, Muccini e Mezzini.

Anche gara due con Brescia è un assolo. Il pitcher è Canuti, che subisce un punto in avvio poi non concede più nulla e si permette anche sei eliminazioni al piatto. L’attacco parte forte al primo inning, ma nonostante tre valide fra cui un doppio di Giulianelli, riesce a mettere a segno un solo punto che vale il momentaneo pareggio. Al terzo la partita prende il verso Falcons e con singolo di Muccini, triplo di Canuti, doppio di Mezzini e singolo di Pasini, inframmezzati da un paio di basi per ball, arrivano cinque punti, seguiti da altri cinque al quarto con le valide di Poggioli, Crociati (triplo) e Caprio. Il finale è di 11 a 1, è la quarta manifesta per i Falcons in questi playoff, ma è quella che vale di più, vale la finale scudetto.

Sabato prossimo dunque, ad una manciata di chilometri di distanza, si giocheranno le finalissime che assegneranno gli scudetti 2016. iùn campo due formazioni Falcons. I ragazzi, sul campo Spisni di Bologna, difenderanno il tricolore che portano cucito sul petto da due stagioni; a cercare di strapparglielo il blasonato Staranzano Ducks, con il quale incroceranno le mazze alle 10.30 nella prima partita della giornata, e gli ormai amicissimi del Nettuno Academy, che per il terzo anno accompagnano i nostri ragazzi in questo appuntamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli allievi saranno invece in scena al campo Leoni, sempre a Bologna, che li ha già visti protagonisti della semifinale, dove cercheranno di conquistare il primo storico titolo. A contenderglielo praticamente gli stessi ragazzi con i quali incrociarono le mazze due anni fa nella finale scudetto categoria ragazzi: l’Academy Nettuno, e l’armata del Cervignano.  A completare la splendida stagione Falcons, il giorno successivo a oltre 350km di distanza sul campo dell’Acquacetosa di Roma, scenderà in campo anche la seniores, che si giocherà con la Lazio Baseball la finale alla meglio delle cinque partite valida per la promozione in serie B. Gara uno andrà in scena alle 10.30, seguita da gara due alle 15.30, dopo di che la serie si sposterà a Rivabella il weekend successivo con gara tre in programma sabato 24 settembre ore 15.30 e le eventuali gara quattro e cinque previste per domenica 25 settembre ore 10.30 e 15.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento