Basket, alla Rinascita riesce tutto facile anche ad Anzola

 I ragazzi di Massimo Bernardi partono non al top, poi piazzano un break di 15-2 che li portando a condurre il primo quarto sul 17-30

Nella serata del ritorno in campo di Luca Bedetti, subito a segno con 15 punti, lAlbergatore Pro supera anche l'ostacolo Anzola. I ragazzi di Massimo Bernardi partono non al top, poi piazzano un break di 15-2 che li portando a condurre il primo quarto sul 17-30. Moffa e Francesco Bedetti sono gli assoluti protagonisti del secondo quarto, co la Rinascita che va all’intervallo lungo sul punteggio di 36-55. Il film della partita non cambia alla ripresa delle ostilità, con Moffa a trascinare i biancorossi sul 50-75. L'ultimo quarto è una formalità per Rimini: il risultato finale è di 61-97.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento