Basket, che carattere questi Crabs: Monsummano battuta all'overtime

Che partita, che emozioni, che squadra, che Crabs!!! La NTS Informatica, con un cuore immenso, batte Monsummano per 99-87 in una sfida decisiva per i playoff: c’è voluto un supplementare per piegare la resistenza dei toscani

Che partita, che emozioni, che squadra, che Crabs!!! La NTS Informatica, con un cuore immenso, batte Monsummano per 99-87 in una sfida decisiva per i playoff: c’è voluto un supplementare per piegare la resistenza dei toscani, venuti in Romagna a fare la propria partita, ma gli uomini di Bernardi hanno voluto a tutti i costi i due punti. Trascinatori dei granchi, Adrian Chiera con 34 punti, 8 rimbalzi e le giocate decisive tra la fine dei regolamentari e l’overtime, e il playmaker Lorenzo Panzini, che chiude con 26 punti e 8 assist: tutta la squadra però ha disputato una grande prova, chi a rimbalzo, chi in difesa, con una menzione d’onore per Stefano Crotta, costretto ad uscire per una brutta botta allo zigomo rimediata nel finale.

Con questa vittoria, la NTS Informatica sale in classifica a quota 34 e stacca così Monsummano e Santarcangelo a 32, con San Miniato a 30 che non è ancora tagliata fuori: la lotta playoff rimane aperta, ma i Crabs sono padroni del proprio destino, in quanto con una vittoria si garantirebbero il biglietto per la post season.

Dopo il caloroso saluto del pubblico riminese all’ex Scarone, si inizia: le squadre sono contratte, anche se Monsummano parte meglio con le triple di Tommei. Ci pensa Chiera con un paio di giocate importanti a mantenere in partita i granchi, che però continuano a rincorrere per tutti i primi 10’, chiusi sotto 13-14.  Nel secondo periodo, Rimini prende in mano la gara e prova a dare lo strappo con Panzini e Chiera, ma la Gioiellerie Fabiani rimane attaccata alla partita e con Sgobba a colpire ripetutamente la difesa riminese, si va negli spogliatoi sul 32-30.

I Crabs non riescono a trovare ritmo in attacco, ma basta veramente poco ai biancorossi per ingranare e al Flaminio per diventare una bolgia: i toscani però sono più precisi e riescono a trovare soluzioni più efficaci, chiudendo così il terzo quarto in vantaggio 51-53. 
La partita è punto a punto, si gioca sul filo del rasoio ed ogni episodio può rivelarsi decisivo: gli arbitri non riescono a controllare la gara e un paio di fischiate discutibili rovinano la sfida. Entrambe le squadre esauriscono presto il bonus, Monsummano riesce ad entrare nell’ultimo minuto in vantaggio di due lunghezze, ma Chiera dalla lunetta è freddo e pareggia a quota 79: l’ultimo tiro di Tommei non entra, è overtime.

Nel supplementare, la NTS azzanna la gara: due triple di Chiera e una di Panzini da oltre nove metri mettono al tappeto gli uomini di Niccolai. I Crabs provano ad arrivare sul +14, per riuscire ad avere il vantaggio nella classifica avulsa in un eventuale arrivo a parti con Monsummano e Santarcangelo, ma non riescono nell’impresa e quindi si giocheranno tutto contro Valsesia. Oggi contava vincere, era importantissimo e così è stato: 99-87 con carattere, ci si gode il momento e poi si preparerà il prossimo match, con la consapevolezza di essere ad un passo da un grandissimo traguardo.

NTS INFORMATICA RIMINI                           99
GIOIELLERIE FABIANI MONSUMMANO      87  dts

RIMINI: Panzini 26 (6/8, 2/11), Perez 15 (4/6, 2/6), Chiera 34 (5/7, 4/7), Romano 7 (0/2, 1/4), Crotta 8 (4/8), Tassinari 5 (1/1, 1/4), Sirakov 2 (1/1, 0/3), Foiera 2 (1/3, 0/1), Meluzzi (0/1, 0/2), Balic ne. All.: Bernardi 

MONSUMMANO: Tempestini 9 (1/2, 2/4), Tommei 21 (5/11, 3/9), Maggiotto 4 (2/4, 0/5), Sgobba 33 (7/13, 3/5), Giarelli 8 (3/5, 0/1), Petrucci 9 (2/4, 1/3), Scarone (0/1, 0/2), Vannini 3 (1/1), Morini, Del Frate ne. All.: Niccolai

ARBITRI: Chiodi di Teolo e Vantini di Verona

PARZIALI: 13-14, 32-30, 51-53, 79-79

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE: tiri da due Rimini 22/37, Monsummano 21/41. Tiri da tre Rimini 10/38, Monsummano 9/29. Tiri liberi Rimini 25/29, Monsummano 18/30. Rimbalzi Rimini 46 (tre con 8), Monsummano 34 (Sgobba e Vannini 6). Assist Rimini 16 (Panzini 8), Monsummano 11 (Tempestini 7)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento