Basket, primo passo falso per il Bellaria contro Sant'Agata

Privi di Benzi, ancora fermo ai box, e di Maralassou, i biancoblu non riescono a spuntarla contro una delle migliori formazioni del girone, nonostante una super partita di capitan Tassinari

Arriva il primo passo falso per il Bellaria, che scivola per 70-63 in quel di Sant’Agata. Privi di Benzi, ancora fermo ai box, e di Maralassou, i biancoblu non riescono a spuntarla contro una delle migliori formazioni del girone, nonostante una super partita di capitan Tassinari. 

È in avvio che si decide di fatto la gara: il Bellaria non segna per 5’, i padroni di casa invece piazzano un 14-0 prima che Galassi riesca ad interrompere la carestia, con il primo quarto che si chiude sul 24-10.  I biancoblu provano a reagire, entrano in partita Tassinari, Foiera e Mazzotti e toccano in un paio di occasioni il -4, ma il Selene riesce a rimanere avanti grazie ai punti di Spinosa e di Totaro e così si torna negli spogliatoi sul 29-43.  Dopo la pausa il copione non cambia, con i ravennati in testa e il Bellaria ad inseguire: gli uomini di Domeniconi, sotto di 14 lunghezze, piazzano un parziale di 0-13 firmato Galassi, Mazzotti e soprattutto Tassinari, portandosi sul 50-49. I padroni di casa però riescono a rimanere il vantaggio, chiudendo il quarto sul 54-49.  Negli ultimi 10’ il Bellaria va all’arrembaggio, ma un arbitraggio decisamente casalingo complica i piani dei biancoblu: il Selene segna due soli canestri dal campo, non sbaglia dalla lunetta e gestisce senza troppi problemi fino al 70-63 finale.

SELENE BASKET SANT’AGATA S/S 70-63 BELLARIA BASKET

SANT’AGATA: Spinosa 20, Rubbini 12, Totaro 11, Baldrati 11, Caprara 8, Bergantini, Vignudelli 5, Mastrilli 3, Camorani, Montanari ne. All.: Dalpozzo

BELLARIA: Mazzotti 7, Galassi 17, Gori 3, Tassinari 19, Foiera 11, Demaio 3, Benedettini 2, Tongue, Zaghini, Sirri ne, Malatesta ne. All.: Domeniconi 

ARBITRI: Piazza e Minervini

PARZIALI: 10-24, 29-43, 49-54.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento