Basket serie B, Isernia si conferma bestia nera dei Crabs

Dopo aver disputato una partita praticamente quasi sempre punto a punto, Rimini non è riuscita a ricucire lo strappo decisivo dato dai padroni di casa negli ultimi minuti

Si riconferma bestia nera dei Crabs la formazione molisana: dopo aver battuto la NTS all'andata per 58-59, Isernia mette di nuovo al tappeto gli uomini di Maghelli, questa volta sconfitti per 67-62. Dopo aver disputato una partita praticamente quasi sempre punto a punto, Rimini non è riuscita a ricucire lo strappo decisivo dato dai padroni di casa negli ultimi minuti, e così rimane ferma in classifica a quota 18, con Senigallia che si avvicina minacciosa all’ottava posizione occupata dai granchi, adesso lontana solo due punti.

I padroni di casa cercano di scappare dai primi minuti e dopo 2’ è già 11-4, Rimini torna a -2 con la tripla di Meluzzi, ma Isernia risponde con due triple, prima che un parziale biancorosso di 0-6 chiuda il primo periodo sul 19-17.  Il primo vantaggio per i granchi ha la firma del veterano Foiera, autore ancora una volta di una prestazione maiuscola, che mette la tripla del 21-23 dopo 12’: i molisani però non ci stanno e sorpassano qualche minuto dopo con Norcino dall’arco. Le due squadre sono praticamente appaiate, ma dopo la schiacciata di Patani che vale il 30-27, la NTS piazza un altro parziale di 0-8, con la tripla di Pesaresi a mandare tutti negli spogliatoi sul 30-35.

Dopo la pausa, due schiacciate di fila di Battistini, ancora una volta sugli scudi, fanno scappare i biancorossi sul +9: Rimini però non riesce a dare lo strappo definitivo, e così Isernia riesce, con il passare dei minuti, a ricucire, rifacendosi sotto sul 38-41 del 25’. Per i Crabs è tutto da rifare, mentre i padroni di casa acquistano sempre più fiducia e sorpassano con Triggiani, chiudendo poi il terzo periodo in vantaggio di una sola lunghezza (46-45). Foiera non ci sta, ma i suoi compagni non riescono a seguire l’esempio del loro veterano, e così Isernia allunga sul 55-49 con la tripla di Sipala: la reazione biancorossa è immediata e con la bomba di Pesaresi è di nuovo -1. I padroni di casa però ne hanno di più, e con la tripla di Triggiani a 3’ dalla fine sono avanti 60-54. I Crabs non riescono a tornare di nuovo a tiro, mentre i molisani sono bravi a gestire il vantaggio fino al 67-62 finale.

IL GLOBO ISERNIA 67 NTS INFORMATICA RIMINI  62

ISERNIA: Patani 18 (8/11, 0/1), Norcino 16 (3/6, 1/8), Triggiani 10 (2/3, 2/4), Sipala 8 (0/1, 1/2), Melchiorri 7 (2/4 da tre), Smorra 5 (1/3, 1/4), Lenti Ceo 3 (1/2 da tre), Serìo (0/2), Gazineo (0/2), Manetti ne. All.: Sanfilippo

RIMINI: Battistini 17 (7/12, 1/1), Foiera 17 (6/7, 1/2), Meluzzi 12 (4/8, 1/4), Pesaresi 10 (1/5, 2/6), Maiello 3 (1/1 da tre), Aglio 2 (1/2), Busetto 1 (0/1 da tre), Toniato (0/2, 0/1), Tiberti, Altavilla. All.: Maghelli

ARBITRI: Sartori di Belluno e Semenzato di Venezia

PARZIALI: 19-17, 30-35, 46-45

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE: tiri da due Isernia 14/28, Rimini 19/36. Tiri da tre Isernia 8/25, Rimini 6/16. Tiri liberi Isernia 15/22, Rimini 6/11. Rimbalzi Isernia 32 (Patani 9), Rimini 19 (tre con 4). Assist Isernia 18 (Norcino e Smorra 5), Rimini 7 (Foiera e Pesaresi 2)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento