Basket serie B, Rimini torna dalla trasferta di Reggio a mani vuote

I Crabs rimangono fermi in classifica a quota 18, a metà strada tra i playoff e i playout, e avranno l’occasione di rifarsi tra una settimana, quando ospiteranno Palermo al Flaminio alle ore 18.

Niente da fare per la NTS Informatica, che torna dalla trasferta a Reggio Emilia a mani vuote: i granchi pagano a caro prezzo un primo quarto da dimenticare e vengono sconfitti 71-67. I Crabs rimangono fermi in classifica a quota 18, a metà strada tra i playoff e i playout, e avranno l’occasione di rifarsi tra una settimana, quando ospiteranno Palermo al Flaminio alle ore 18. Nei primi 10’ i Granchi praticamente non scendono in campo, Reggio Emilia scappa subito e chiude il quarto avanti 22-9, con la tripla di Foiera che prova a limitare i danni. I biancorossi finiscono sotto di 22 punti, poi Charlie guida i suoi alla rimonta e si va negli spogliatoi sul 36-25. Dopo la pausa, Caroli e Foiera portano la NTS sul -6: la tripla di un immenso Charlie fa 41-36, i padroni di casa rispondono, ma Myers riapre i giochi sul -4, con il terzo quarto che si chiude però sul 50-42. Rimini non ci sta e rientra con le triple di Caroli e di Myers sul 53-50, i biancorossi, più volte a -3, tentano in tutti i modi di mettere il naso avanti ma la rimonta degli uomini di Maghelli non si completa e Reggio Emilia vince 71-67

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento