rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport Bellaria-Igea Marina

Basket, una vittoria di carattere per il Bellaria di coach Domeniconi

Grazie a un Foiera in formato super, supportato dai ‘senatori’ Mazzotti, Benzi e Tassinari, i biancoblu piegano la resistenza della neopromossa Stella

Una vittoria di carattere, da vera squadra per il Bellaria di coach Domeniconi, che riesce ad avere la meglio sulla Pol. Stella per 59-50. Grazie a un Foiera in formato super, supportato dai ‘senatori’ Mazzotti, Benzi e Tassinari, I biancoblu piegano la resistenza della neopromossa, che dopo un primo tempo a forti tinte bellariesi è riuscita a rientrare in partita mettendo in difficoltà i padroni di casa. Vincono quindi i bellariesi, che passano il secondo turno e incontreranno Argenta per proseguire il cammino in Coppa Marchetti. Parte forte il Bellaria che si porta subito sul 10-0, ma la Stella non resta a guardare e accorcia sul -4. I padroni di casa però sono carichi e spinti da un super Foiera scappano nuovamente sul +10, con il primo quarto che si chiude sul 18-10. 

I biancoblu sono in palla, controllano i rimbalzi, nonostante un po’ di fatica contro la zona della Stella: la squadra di Domeniconi è padrona del campo e la tripla di Benzi doppia gli ospiti sul 32-16. La Stella prova a scuotersi con le triple di Bomba e di Pinto, ma dopo il gioco da quattro punti di Mazzotti i biancoblu all’intervallo possono specchiarsi in un confortante 38-24. Dopo la pausa, la Stella cerca di aggredire la partita e di aumentare la fisicità: il Bellaria fatica a trovare la via del canestro e così gli ospiti ne approfittano per tornare sul -5. Un terzo periodo di assoluta sterilità offensiva per i padroni di casa, con appena due canestri segnati, si chiude quindi sul 42-37. 

La bomba di Mazzotti interrompe la carestia biancoblu, ma la Stella è in partita e torna a contatto sul 47-44. I gialloblù però ne hanno di più rispetto ai bellariesi, e impattano con Pari a quota 48. La risposta dei padroni di casa è affidata a Tassinari e a Mazzotti, che dall’arco fa 53-48. La Stella non ci sta e con il 2/2 di Verni torna ad un possesso di distanza, ma il tap-in di Foiera e il 2/2 di Tassinari regalano il +7 agli uomini di Domeniconi con 40” sul cronometro. I gialloblù non riescono a segnare, e canestro di Casadei fissa il punteggio finale sul 59-50. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, una vittoria di carattere per il Bellaria di coach Domeniconi

RiminiToday è in caricamento