rotate-mobile
Basket

Basket, il riminese Carlton Myers in corsa per diventare il nuovo presidente della Fortitudo Bologna

Se così fosse, già in estate finiranno per accendersi i fari su un derby destinato a fare seguito e audience. Nell’anno in cui l’Rbr Basket è promossa in serie A2

Sui media bolognesi è data come eventualità molto probabile. E se così fosse, già in estate finiranno per accendersi i fari su un derby destinato a fare seguito e audience. Nell’anno in cui l’Rbr Basket è promossa in serie A2, il riminese Carlton Myers sarebbe in piena corsa per diventare il nuovo presidente della Fortitudo Bologna, appena retrocessa dal massimo campionato. Il legame tra la vecchia “Effe” e l’ex simbolo dell’Italbasket non ha certo bisogno di presentazioni: Carlton è stato cecchino e bandiera della Fortitudo dal 1995 al 2001. Il passaggio dal Basket Rimini a Bologna avvenne al termine di quello storico campionato di serie A2 nel quale Myers, contro Udine, segnò il record di punti per il campionato professionistico italiano: 87 (36 nel primo tempo e 51 nel secondo).

La notizia viene riportata anche dall’autorevole newsletter Spicchi d’Arancia che spiega come la Fortitudo Bologna ha depositato la fidejussione da 75.000 euro necessaria per iscriversi al campionato e pare avere trovato un accordo con l’Agenzia delle Entrate per dilazionare in dieci anni il saldo del suo debito con l’erario pari ad alcuni milioni. A guidare il sodalizio potrebbe essere Carlton Myers nel ruolo di presidente operativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, il riminese Carlton Myers in corsa per diventare il nuovo presidente della Fortitudo Bologna

RiminiToday è in caricamento