rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Basket

Serie B: la Rivierabanca in trasferta a Senigallia per mantenere il primato

Trasferta complicata per i biancorossi in casa della Goldengas

Torna di scena la RivieraBanca Basket Rimini che domenica 10 aprile alle ore 18.00 sarà protagonista dell'undicesima giornata del girone di ritorno contro Pallacanestro Senigallia, formazione che occupa la sesta posizione in classifica a quota 30 punti (record: 15-10), presso il PalaPanzini. All'andata i biancorossi di Coach Mattia Ferrari s'imposero al PalaFlaminio per 82-68.

I marchigiani, che condividono la sesta piazza a pari punti con Ozzano ed Imola, sono una squadra rimasta costante per composizione di roster e staff durante tutto l'arco della stagione. La formazione allenata da Coach Andrea Gabrielli fin dalla Supercoppa, dove riuscì a superare proprio Rimini, seppur malconcia, nella semifinale del girone di qualificazione, ha espresso un ottimo basket ed una chimica di squadra che permettono oggi a Senigallia di lottare per un buon piazzamento ai playoff.

Sul fronte del roster, in cabina di regia troviamo il playmaker classe 1994 Marco Giacomini, arrivato alla sua quinta stagione in maglia Senigallia, eccellente interprete per la categoria che in 30' d'impiego imbuca 10.1 punti di media e smazza 4.2 assist. Al suo fianco agisce la guardia mancina classe 1991 Filippo Giannini, uno degli attaccanti più prolifici dei marchigiani che con i suoi 13 punti di media è sicuramente un pericolo per la difesa biancorossa. Completano il reparto esterni, solitamente con il loro ingresso dalla panchina, il playmaker classe 2002 Lorenzo Calbini, prodotto del settore giovanile della VL Pesaro, che rimane in campo quasi 17' a partita dimostrando una costante crescita, ed il play/guardia classe 1999 Francesco Gnecchi, a referto con 6.8 punti e 3.2 rimbalzi di media, dotato di mezzi fisici importanti.

Salendo di 'tonnellaggio' Senigallia schiera un grande amico del progetto RBR nonchè riminese doc come la guardia/ala classe 1989 Luca Bedetti, fratello del nostro Francesco e protagonista in maglia biancorossa nelle stagioni 2018-2020; giocatore che non ha bisogno di troppe presentazioni, sta esprimendo un ottimo livello nelle rotazioni di Coach Gabrielli grazie alla sua fisicità. Reparto lunghi di altissima qualità che viene spartito tra il centro classe 1998 Lorenzo Varaschin, miglior marcatore di Senigallia con 13.1 punti di media e 8.8 rimbalzi catturati, e l'ala/centro classe 1999 Alberto Bedin che dall'alto dei suoi 202 cm conquista 2.6 rimbalzi offensivi di media ed offre una dimensione importante sotto le plance; completa il reparto l'ala classe 1995 Filippo Cicconi Massi, capace anche di buone prestazioni come dimostrano i 14 punti contro Ozzano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: la Rivierabanca in trasferta a Senigallia per mantenere il primato

RiminiToday è in caricamento