rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Basket Riccione

La determinazione premia i Dolphins: a Russi referto rosa per la squadra di Ferro

Nonostante il roster non al completo (assenti i play Gobbi e Gardini), i biancazzurri hanno messo in campo determinazione e voglia di reagire alle avversità

I Dolphins Riccione dimenticano la disavventura di una settimana fa (tabellone rotto e conseguente sconfitta a tavolino con il Villanova Tigers) e tornano vincenti dal parquet di Russi (51-74). Nonostante il roster non al completo (assenti i play Gobbi e Gardini), i biancazzurri hanno messo in campo determinazione e voglia di reagire alle avversità, il che si è tradotto in un +23 finale che la dice lunga sull’andamento della partita. Il trend si capisce già dal primo periodo, con Riccione che doppia un Russi in difficoltà (10-20) ma è nel secondo quarto che attacco e difesa si esprimono al meglio scavando un gap di 16 punti all’intervallo lungo (24-40). Data l’impronta desiderata al match, al ritorno dagli spogliatoi c’è solo da amministrare e la squadra di coach Maurizio Ferro non si fa pregare, aumentando anzi il vantaggio in ultimo parziale da 8-17. Da segnalare le prestazioni dei senior, che hanno trascinato la squadra, con particolare menzione per Solazzi (25 punti) e l’accoppiata Amadori-Bomba (14). Una vittoria importante che dà fiducia per i prossimi impegni dei Dolphins, a partire da domenica prossima con in programma l’atteso derby con la Polisportiva Stella Rimini (ore 18 a Riccione).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La determinazione premia i Dolphins: a Russi referto rosa per la squadra di Ferro

RiminiToday è in caricamento