rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Basket

Serie B: La Rivierabanca Rimini impegnata nel derby di recupero contro i Raggisolaris

Nel weekend di Coppa Italia, i biancorossi vogliono riscattare la sconfitta dell'ultimo turno

Derby in arrivo per RivieraBanca Basket Rimini che nel weekend di Coppa Italia sarà impegnata nell'ultima gara da recuperare, ovvero la seconda giornata del girone di ritorno, originariamente in programma domenica 30 gennaio e poi rinviata d'ufficio dalla FIP causa Covid, che si disputerà domenica 13 marzo alle ore 18.00 presso il PalaCattani contro Raggisolaris Faenza, formazione attualmente dodicesima in classifiica con 16 punti (record: 8-12, due partite da recuperare). All'andata i biancorossi uscirono vincitori dalla sfida del PalaFlaminio per 76-65.

I neroverdi sono reduci da 3 sconfitte nelle ultime 5 partite, tutte però contro big del campionato come Roseto e le "due" Rieti (la Real Sebastiani nell'ultima giornata disputata è riuscita a strappare il referto rosa di una sola lunghezza, 85-84). Dopo un calendario abbastanza tribolato a causa dei rinvii Covid e tanti cambiamenti tra guida tecnica e roster, Faenza sta cercando di ritrovare una posizione importante all'interno del girone C e si presenta a questo derby in crescita.

Per quanto concerne la panchina, Coach Luigi Garelli è subentrato ad Alberto Serra poco dopo l'inizio della stagione regolare: allenatore di assoluta esperienza e qualità per la categoria, in carriera ha conquistato sette promozioni e vinto due volte la Coppa Italia. In particolare, sono da segnalare i salti di categoria dalla B all'A2 con Vigevano (2009), Latina (2013) e Forlì (2015): con queste ultime due Società è arrivato il trionfo in Coppa, mentre a Forlì allena un super Sebastian Vico che ora ritrova a Faenza, nonchè il nostro Marco Arrigoni. Dopo un inizio non semplice, 'Gigi' sta trasmettendo sempre di più i suoi dettami di gioco nonchè costruendo una buona chimica di squadra.

Sul fronte del roster, invece, i Raggisolaris presentano in cabina di regia il play/guardia classe 1998 Riccardo Ballabio, giocatore molto cresciuto negli ultimi anni che si rende protagonista per 9.2 punti di media a partita. Al suo fianco, nello slot di 'guardia', il classe 1986 Sebastian Vico: interprete che non ha bisogno di troppe presentazioni, nonostante le 35 primavere porta atletismo ed esperienza da A2 nonchè un ottimo contributo di 11.7 punti e 4.5 assist in media a partita. Completa il reparto esterni la guardia/ala classe 1996 Giacomo Siberna, che nonostante un rendimento non entusiasmante nelle ultime partite, probabilmente dovuto anche agli strascichi del Covid, rimane un pericolo per la difesa biancorossa grazie alla sua precisione al tiro.

Il reparto lunghi è stato quello più modificato a stagione in corso per i neroverdi: ceduti Marco Morara e Pietro Ugolini, Faenza ha 'abbassato' da '5' a '4' l'ala classe 1997 Giovanni Poggi, sin qui ben presente sotto il ferro con 7.8 rimbalzi di media catturati a partita cui aggiunge 11.1 punti. La vera novità, però, riguarda il ruolo del 'totem': in casacca Raggisolaris ora troviamo, infatti, l'ala/centro classe 1992 Lorenzo Molinaro. Giocatore proveniente dall'Eurobasket Roma in A2, Molinaro è un autentico jolly per questa categoria voluto fortemente da Coach Garelli; nelle sue prime quattro uscite ha messo a segno 11.3 punti di media catturando anche 6 rimbalzi a partita. Dalla panchina escono il promettente playmaker classe 2002 Thomas Reale, che nelle ultime due partite ha mostrato ottimi segnali di crescita, nonchè l'ala classe 1992 Marco Petrucci, ritornato a pieno titolo nelle gerarchie di Faenza dopo un infortunio e che può diventare un fattore per i suoi se messo in ritmo. Sempre a partita in corso trova spazio un altro giocatore che ha poco a che vedere con la serie B come l'ala classe 1997 Simone Aromando, anch'egli arrivato a stagione già iniziata per aumentare la fisicità sotto canestro dei neroverdi: in oltre 25' di utilizzo firma una quasi doppia doppia di media con 11.2 punti e 9.4 rimbalzi a partita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: La Rivierabanca Rimini impegnata nel derby di recupero contro i Raggisolaris

RiminiToday è in caricamento